Home Gossip

“Una vergogna”. Bufera su Elisa Isoardi prima del debutto a La Prova del Cuoco

CONDIVIDI

Accuse pesantissime su Elisa Isoardi alla vigilia della sua conduzione della Prova del cuoco.

 Elisa Isoardi investita dalle polemiche per la scelta di Rai 1 di affiancarla all’ex campione di rugby Andrea Lo Cicero.

La rinnovata prova del cuoco e le prime polemiche

La storica conduttrice della prova del cuoco Antonella Clerici lascia il programma, a succederla nella conduzione la compagna del Ministro dell’Interno, Elisa Isoardi che già qualche tempo fà l’aveva sostituita per un breve periodo, con grande successo. Ora a pochi giorni dall’inizio del programma scoppia la bufera che investe la nuova conduttrice e Rai 1.

Intervistata per TvBlog Elisa Isoardi ha raccontato le sue impressioni su questa nuova esperienza televisiva al timone della “La Prova del cuoco”: “Sa di felicità, che ti carica di tanta gioia, ma anche di grande responsabilità. La prova del cuoco è un marchio storico di Rai 1, ha festeggiato la ‘maturità’, si è fatto conoscere e amare come pochi altri programmi della televisione italiana e, soprattutto, è entrato nelle case, diventando un compagno di tavola e un amico di famiglia“.

Belle parole e tanto entusiasmo per la neo conduttrice ma presto affievolito dalla comparsa di recenti polemiche che hanno interessato lei, il programma e Rai1. Cosa è accaduto? Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai, ha presentato un’interrogazione parlamentare:

“Perché la Rai ha assunto un assessore mancato del Movimento 5 stelle, noto per le sue uscite omofobe e razziste?”

L’accusa abbastanza esplicita ha avuto un seguito anche sui social dove molti internauti hanno sottolineato la cosa.

Elisa Isoardi ad ogni modo non si è fatta sopraffare dalle polemiche e spiega il ruolo di Andrea Lo Cicero: “Quello di Andrea sarà un ruolo fatto di tanti altri ruoli: assistente a chiamata, arbitro all’occorrenza, maître di servizio. Perché Andrea, verace uomo del Sud, ha anche un legame speciale con la terra: produce dell’ottimo zafferano, cucina niente male e ama il vino, fino a esserne ambasciatore. Per una del profondo Nord come me non poteva esserci sponda migliore”.

E poi sottolinea le novità che riguarderanno il programma che resta l’elemento più importante. Elisa Isoardi rassicura che il programma sarà solo più somigliante a lei, resterà sempre un programma di cucina, durerà 30 minuti di più (dalle 11.30 alle 13.30), e non mancheranno le gare le tipiche gare di cucina dei cuochi e dei concorrenti. Inoltre il programma “vivrà ‘cambi di passo’ molto frequenti, si colorerà di musica e curiosità, aprirà ‘finestre’ in diretta dalle cucine italiane, ospitando rubriche, personaggi, prodotti di qualità ed esaltando ancora di più quella creatività che ai fornelli rende gli italiani speciali e imbattibili” annuncia la conduttrice.

Anche Rai1 a risposto a Michele Anzaldi:

“Con lei ci sarà Andrea Lo Cicero perché cercavamo una ‘spalla’ forte. Con lui ne abbiamo portato a casa addirittura due e non ci è sembrato vero. Spalle belle robuste, pronte sempre e comunque a tutto”

Ti potrebbe interessare anche—>Elisa Isoardi pronta per La Prova del Cuoco, ma non parlatele di Salvini