Home Attualità

“Ci siamo persi in una strada a picco sul mare”: paura per la Balivo e i suoi figli

CONDIVIDI

“Stamattina sorrido per dire grazie alla vita… un giorno vi racconterò cosa mi  (ci) è successo ieri notte”

E iniziato così il lungo post scritto da Caterina Balivo su Instagram. La donna ha postato uno scatto in cui  è in  costume  in spiaggia sdraiata su un lettino con un viso molto disteso, . Con quel post però ha giustamente incuriosito i suoi follower che si sono subito impegnati per immaginare cose fosse accaduto alla conduttrice napoletana: “Con la mia amica e i bambini ci siamo persi, su un promontorio con strada sterrata, stretta e a picco sul mare”, ha raccontato a distanza di qualche ora dal suo primo messaggio Caterina per distendere la tensione dei suoi fan.

“Ragazzi!!! Non è successo niente di grave per fortuna”

Caterina balivo
Foto da Instagram @caterinabalivo

“Ragazzi!!! Allora non è successo niente di grave per fortuna – ha scritto Caterina nei commenti al post sul social – Ma sarebbe potuto succedere perché con la mia amica e i bambini ci siamo persi poco prima della mezzanotte, su un promontorio con strada sterrata, stretta e a picco sul mare. Così per un’ora senza connessione al Gps e ai telefonini. Dovevamo mascherare tutto per non spaventare i bambini con noi… ma si sa i bambini capiscono sempre tutto. Ora spero di non vedere titoli sul web strani perché così si genera solo disinformazione e preoccupazione. E aggiungo si manca anche di rispetto a chi davvero ha subito cose gravi e inattese. E qui fermo il dito perché dal 14 agosto tutti noi italiani ci sentiamo tristi delusi e meno sicuri”.

Insomma una brutta avventura che poteva finire davvero male.

Per fortuna non ci sono stati problemi per Caterina e la sua famiglia.