Home Attualità

La macabra ironia di Charlie Hebdo contro il crollo del ponte Morandi

CONDIVIDI

La homepage del profilo Facebook del giornale satirico Charlie Hebdo dedicata al tragico crollo del ponte morandi.

La vignetta del ponte collassato con la scritta ironica: ‘costruito dagli italiani…pulito dai migranti sta facendo il giro del web ed è boom di polemiche.

La vignetta sarcastica di Charlie Hebdo

Ennessimo sfottò dopo la tragedia che ha colpito Genova e il paese successivamente al crollo del ponte Morandi.

Dopo le polemiche scatenate dalla corsa al selfie dei turisti del terrore ora tocca al giornale satirico francese Charlie Hebdo scatenare l’ira di chi piange le sue vittime.

Ecco apparire la vignetta dell’orrore sulla loro pagina Facebook, e sulla copertina dell’ultima edizione del settimanale, sfondo giallo, in rilievo il ponte appena crollato, con le auto che volano giù ed in primo piano un immigrato di colore che ripulisce la strada dalle macerie con una ramazza e la scritta: ‘costruito dagli italiani…pulito dai migranti

Una satira inequivocabile che lega due vicende italiane note in tutto il mondo, la situazione segli immigranti in Italia e il crollo del ponte Morandi.

Ti potrebbe interessare anche—>Ponte Morandi, altra ipotesi dietro al crollo: le barriere protettive pesavano troppo

Le reazioni

Ponte Morandi
(foto Vigili del fuoco)

Sono in molti coloro che hanno reagito male alla satira di Charlie Hebdo, considerata fuori luogo, qualcosa che si sarebbe potuto evitare ed hanno risposto attaccando il giornale.  Tra questi anche il Vice Ministro ai Trasporti Edoardo Rixi, che scrive su Facebook:

“Il giornale francese Charlie Hebdo è senza vergogna e riesce a superare ogni limite nel cattivo gusto. Questa sarebbe satira? Per me c’è solo una parola: SCHIFO

Alcuni dei commenti degli internauti indignati sono stati i seguenti:

“Buongiorno Rumente (in genovese é la spazzatura)….certo che farsi fare la morale da un popolo che in Africa, con le vostre colonie, ha fatto le peggio nefandezze é surreale (dove sia il nesso tra la tragedia del ponte e i migranti lo capite solo voi)..” e poi c’è chi spezza una lancia  a favore del Black Humor e punta il dito sul governo ritenuto il vero responsabile: “Charlie hebdo ha fatto satira sempre su tutto e tutti, la nostra rabbia deve rivolgersi verso i nostri governanti ed i nostri imprenditori, i quali ci hanno fatto inorridire e vergognare. Non è un duello italia-francia bensì una contrapposizione tra i poteri forti le classi popolari”.

Ti potrebbe interessare anche—>Ponte Morandi crollato, l’ ipotesi del fulmine contro i tiranti