Jim Carrey e l’omaggio ad Aretha Franklin, è boom di critiche

Jim Carrey è stato asprmente criticato per il suo omaggio ad Aretha Franklin.

Un omaggio alquanto singolare quello che Jim Carrey ha dedicato alla Regina del Soul appena scomparsa … e non è passato inosservato.

L’omaggio di Jim Carrey fa piovere critiche

Aretha Franklin ha appena dato il suo ultimo respiro e 24 ore dopo l’annuncio della sua morte, la tristezza è ancora viva e percepibile sui social network e non solo… I tributi ad Aretha Franklin sul web propsperano sporattutto sui social.

La famosa cantante questo giovedì 16 agosto non ha lasciato solo la vita terrena, ha decisamente lasciato un grande vuoto ed un immenso dolore nel cuore dei molti suoi fan. Da Barack Obama a Lenny Kravitz per non parlare di Oprah Winfrey … Ci sono molte personalità che hanno voluto condividere un pensiero per Aretha Franklin quando hanno saputo della sua morte. 

Anche l’attore canadese Jim Carrey ha voluto condividere il suo dolore. Negli ultimi tempi, è piuttosto assente al cinema e nella televisione. Pare si stia dedicando alla sua passione per la pittura e il disegno e pare che sia anche molto talentuoso. Ecco perché ha voluto rendere omaggio alla Regina del soul realizzando un suo ritratto che non ha mancato di condividere su Twitter, ma sembra che non sia affatto piaciuto agli utenti che lo hanno visto. Al contrario, alcuni hanno commentato aspramente l’opera sorpresi nel vedere che la diva era stata rappresentata con la pelle bianca …

A quanto pare l’impegno artistico di Jim Carrey è stato un fiasco e gli internauti hanno manifestato la loro insoddisfazione per il lavoro dell’attore. Molti credono che il dipinto non assomigli affatto ad Aretha Franklin. Eppure l’intenzione di Jim Carrey era di pagare un tributo sincero all’interprete di “Respect”. Aveva persino commentato l’immagine del suo dipinto con queste belle parole: “Guardate quanto può essere bella una vita, grazie Aretha!”

Ma, probabilmente, i navigatori della rete non erano di questa opinione.

Il ritratto di Aretha con la pelle bianca fa infuriare il web

Un navigatore si è permesso di modificare il ritratto di Jim Carrey per dare ad Aretha la sua pelle nera e autentica. Ma nonostante lo sforzo, sembra che molti ancora non vedessero la somiglianza con la regina del soul. Alcuni hanno addirittura paragonato il ritratto di Jim Carrey all’attrice Kathy Bates nella serie Horror Story americana. Probabilmente i ritratti che l’attore ha fatto di Donald Trump siano molto più unanimamente apprezzati a giudicare dalla sua comunità di follower su Twitter.

Ti potrebbe interessare anche—>Morta Aretha Franklin: biografia e segreti della Regina del Soul

Da leggere