Bloccate su un unicorno gonfiabile, salvataggio comico-VIDEO

Tre donne bloccate su un unicorno gonfiabile, la polizia costretta a intervenire.

Tre donne hanno avuto una singolare avventura che ha richiesto l’intervento della polizia. Erano bloccate su una insolita imbarcazione: un unicorno gonfiabile! Il salvataggio è avvenuto in un mare di…risate.

Attenzione all’unicorno che fa tendenza

Sono loro i veri protagonisti dell’estate, i gonfiabili. Ce ne sono di tutti i tipi e colorano le spiagge di tutto il mondo. Particolarmente gettonati negli ultimi tempi sono il mega unicorno ed il mega fenicottero, immancabili soprattutto nelle piscine dove primeggiano tra i selfie di chi ama oziarci sopra. Attenzione però, la grande tendenza estiva potrebbe essere più pericolosa di quanto pensi.

Portati fuori dalle piscine, grandi quanto una imbarcazione, possono trasportare anche 4 o 5 persone e spesso finiscono col prendere il largo e mettere nei guai i loro passeggeri.

E un piccolo guaio ha sorpreso anche queste tre donne, la cui avventura esilarante sta facendo il giro del web. Recentemente gli agenti del dipartimento dello sceriffo della contea di Chisago nel Minnesota hanno pattugliato Fish Lake dove hanno trovato una sorpresa: tre donne bloccate su un gigantesco unicorno gonfiabile:

“Mentre eravamo di pattuglia sul lago abbiamo notato tre donne intrappolate sul loro unicorno arcobaleno … Dopo alcune grasse risate e una lunga corda, sono state riportate sul molo! “, ha detto lo sciriffo della contea di Chisago sul suo account Twitter.

Le donne si trovavano a poco più di tre metri dalla riva, quando il loro unicorno è rimasto incagliato nelle alghe impossibilitando le signore a tornare sul molo utilizzando le pagaie. La polizia ha dovuto lanciare una corda alle tre donne per riportarle sulla terraferma e secondo i testimoni il siparietto è stato davvero molto divertente.

Solitamente gli ufficiali sono abituati a trattare problemi molto meno divertenti come la tossicodipendenza, l’alcolismo, i suicidi o le aggressioni, grazie all‘unicorno hanno finalmente goduto di questo piccolo momento di leggerezza:

“Di tanto in tanto, quando succede qualcosa di comico, è bello fare un passo indietro, apprezzarlo, sorridere e ricaricare le proprie batterie per tornare alle cose pesanti”, hanno ammesso le autorità.

Il salvataggio delle tre donne è stato rapido e senza intoppi. Anche se potrebbe essere stato imbarazzante per le naufraghe, ha messo un pò di sale nei cuori degli ufficiali della contea di Chisago.

Ti potrebbe interessare anche —>Pensavano che fosse andata al mare a nuotare, poi appare un bambino

Da leggere