Home Dieta e Alimentazione

Dieta lampo di Agosto

CONDIVIDI
Fonte: Istock

Scopri come perdere gli ultimi chili di troppo con la dieta lampo di Agosto.

Agosto si avvicina ormai alla sua fase centrale, presentando il conto sia a chi sta per andare in vacanza che a coloro che sono appena tornate. In entrambi i casi, infatti, è possibile che nonostante la dieta e l’esercizio fisico ci siano ancora quei due o tre chiletti di troppo che sembrano non voler andare giù in nessun modo. Per risolvere il problema, quindi, oggi vedremo insieme una delle diete lampo di Agosto. Una formula last minute pensata per durare solo qualche giorno e per far smaltire il peso in eccesso in modo da garantire una vacanza senza pensieri o un ritorno alla routine di tutti giorni sulla via della leggerezza.
Dopo aver visto la dieta anti caldo e quella a base di frutta fresca come, ad esempio, la dieta dell’anguria, oggi analizzeremo il menu della dieta lampo da fare al week end o in tre giorni più leggeri di altro e nei quali il consumo di qualche caloria in meno non rischia di causare problemi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La dieta estiva dei peperoni

Dieta lampo di Agosto: il menu con possibili varianti

Fonte: Istock

A seguire, un menu d’esempio con alcune varianti per una dieta che andrà seguite per circa tre giorni nei quali, grazie a qualche piccolo accorgimento, sarà possibile smaltire il peso in eccesso senza troppe rinunce.

Colazione:

  • Una tazza di tè senza zucchero e tre fette biscottate integrali con un cucchiaino di miele o un velo di marmellata senza zuccheri aggiunti
  • Una tazza di latte parzialmente scremato (anche di tipo vegetale purché senza zucchero) e 30 gr di cereali integrali
  • Una tazza di caffè senza zucchero e un mini toast con prosciutto e una fetta di formaggio

Spuntino:

  • Un succo di arancia fresca e senza zucchero e un piccolo frutto di stagione
  • Un frutto di stagione
  • Uno yogurt magro senza zucchero

Pranzo:

  • Insalata con 90 grammi di pollo o tonno al naturale e verdure miste, condita con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva, spezie e succo di limone
  • 80 grammi di bresaola con insalata mista con 60 grammi di pomodori, condita con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e pepe
  • Un omelette con 4 albumi, un uovo intero e mezza cipolla, da accompagnare ad un insalata mista condita con mezzo cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

Merenda:

  • Una piccola macedonia di frutta
  • Uno yogurt magro senza zucchero
  • Una fetta di anguria o due fette di ananas

Cena:

  • 120 gr di pesce bianco e spadellata di zucchine, peperoni e melanzane condite con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e spezie
  • Una porzione di formaggio magro (tipo fiocchi di latte) e verdure grigliate, condite con mezzo cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e pepe
  • Una fetta di tacchino con insalata mista condita con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

Indicazioni

Questa dieta è pensata per essere seguita per circa tre giorni con un’estensione di massimo una o due giornate.
Durante la dieta vanno bevuti almeno due litri di acqua naturale.
Tenersi in movimento fa sempre bene e aiuta il processo di dimagrimento. Una corsa a giorni alterni o una camminata a passo veloce saranno un valido aiuto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta Malibù: meno 2 kg in sette giorni

Pro e contro della dieta

Fonte: Istock

La dieta lampo di Agosto si presenta come una dieta ipocalorica dell’ultimo istante. Avendo poche calorie e non essendo pienamente bilanciata non è consigliabile seguirla per più dei tre giorni consigliati. Prima di farlo è comunque meglio sentire il parere del proprio medico curante.
Inoltre, se si hanno più di due o tre chili da perdere è preferibile farsi seguire da un nutrizionista in grado di redarre un menu studiato appositamente per far dimagrire senza rallentare il metabolismo basale.