Home Oroscopo

Scopri come si comporta ogni segno zodiacale quando si arrabbia

CONDIVIDI

oroscopo domani paolo fox

Oroscopo: Ecco come si comportano i vari segni dello zodiaco quando si arrabbiano.

La rabbia è un sentimento forte e fastidioso sia per chi lo prova che per chi lo riceve. Spesso instantanea e difficile da controllare, scoppia da un momento all’altro facendo uscire il peggio delle persone e creando tensioni che nel peggiore dei casi possono diventare delle vere e proprie spaccature, portando anche i rapporti più solidi a sgretolarsi. Ovviamente non tutti rispondono allo stesso modo quando si arrabbiano. Ci sono persone che la sentono montare pian piano e che riescono a controllarla, altre che ne diventano vittime, trovandosi loro malgrado a darle sfogo a volte dicendo o facendo cose e pentendosene poco dopo. Qualunque sia la reazione, i motivi che portano ad agire in modo diverso quando ci si sente arrabbiati sono molteplici e possono dipendere, da un lato dalla causa scatenante del momento, dal rapporto che si ha con le persone coinvolte, dalla situazione attuale e dagli eventuali precedenti. A tutto ciò, si uniscono ovviamente carattere e temperamento della persona che si trova a provare questo sentimento e, inutile dirlo, il tipo di influenza degli astri. Anche il segno zodiacale di appartenenza, infatti, può fare la differenza. Oggi, quindi, dopo aver visto quali sono i segni zodiacali più bugiardi e qual’è la cosa che mette più ansia ogni segno zodiacale, scopriremo come si arrabbia ogni segno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Un costume per ogni segno zodiacale

Ecco come i segni zodiacali gestiscono e mostrano la propria rabbia

Ariete – La rabbia impetuosa
I nati sotto il segno dell’Ariete sono persone che vivono in base alle proprie emozioni. Questo loro essere istintivi li porta, quindi, ad esternare la rabbia in modo impetuoso, tanto da sorprendere chi si trova loro davanti. Sebbene siano soliti a scatti di ira improvvisi, però, la loro rabbia è fine a se stessa e, una volta sfogata, si esaurisce rapidamente, facendoli tornare quelli di sempre tanto da portarli a dimenticare tutto in poco tempo. Allo stesso modo sono abbastanza inclini a dimenticare eventuali torti subiti e già sfogati.

Toro – La rabbia esplosiva
I nativi del Toro tendono ad essere pacifici e a prendere la vita così come viene. Per questo motivo anche davanti a determinati torti subiti la loro prima reazione è quella di sopportare in silenzio, sforzandosi di lasciarsi scivolare addosso ogni cosa. Purtroppo, però, quando la misura è colma, la reazione che hanno è davvero estrema portandoli letteralmente ad esplodere, al punto da dire anche ciò che non pensano pur di sfogarsi per tutto ciò che hanno sopportato nel tempo. Un modo di fare che spesso può portare a vere crisi con le persone coinvolte che, inconsapevoli di essere vittime di una rabbia repressa e cresciuta nel tempo, trovano eccessivo il trattamento ricevuto, al punto da poter arrivare anche a porre fine ad ogni rapporto.

Gemelli – La rabbia composta
I Gemelli sono persone dalla personalità duplice, portati ad avere rapidi cambi di umore che li portano a gestire le cose in modo sempre diverso. Nei confronti della rabbia, il loro modo di agire è per assurdo abbastanza coerente e piuttosto calcolato. Anche nelle situazioni più critiche, infatti, la loro reazione sarà apparentemente pacata e per lo più basata sulle parole. Attenzione, però, perché i nativi dei Gemelli sanno come ferire con la lingua ed ogni loro frase, anche quelle apparentemente più casuali, saranno sempre calcolate e volte a far male lasciando il segno. Un modo di fare che li aiuta a sfogarsi senza mai perdere il controllo, ben consapevoli della loro bravura nell’entrare nella psiche degli altri, restandoci anche dopo che ogni rapporto è stato chiuso.

Cancro – La rabbia capricciosa
I nati sotto il segno del Cancro sono tendenzialmente permalosi e pronti a legarsi al dito ogni più piccolo torto subito. In caso di rabbia, quindi, la loro reazione più classica è quella di una vera e propria crisi di nervi con tanto di musi lunghi e capricci a volte portati avanti anche per lungo tempo. Se c’è una cosa che non sono proprio capaci di fare, infatti, è dimenticare o mettere da parte il proprio ego da eventuali scontri. Per loro ogni più piccolo screzio è così un motivo valido per far guerra. Uno scontro aperto dal quale si ritireranno solo quando saranno sicuri di aver vinto.

Leone – La rabbia incontenibile
I nati sotto il segno del Leone hanno spesso dei veri e propri attacchi di arrabbia che possono scoppiare in qualsiasi momento. Accecati da ciò che provano, sono soliti non badare al contesto o al luogo nel quale si trovano, dando libero sfogo ai propri sentimenti e tutto anche a costo di mettere in scena delle vere e proprie scenate. Un modo di fare del quale non si pentono neppure e che considerano semplicemente un proprio marchio di fabbrica. Inutile, quindi, attendersi delle scuse. Se si arrabbiano i nativi del Leone è perché credono di essere nel giusto e, che sia vero o meno, si comporteranno sempre di conseguenza, magari attendendosi delle scuse ma certamente senza pensare, neppur lontanamente, di doverne fare agli altri.

Vergine – La rabbia frequente
I nativi della Vergine sono, probabilmente, tra i segni dello zodiaco più inclini agli impeti di rabbia. Il loro modo di sentire è esplosivo e li spinge al punto di saltare per ogni piccola cosa. Così, seppur a volte si sforzino di non darlo a vedere (con pessimi risultati), quando non riescono più a trattenersi, finiscono con il perdere del tutto le staffe, urlando e rinfacciando anche errori di mesi o, addirittura, anni prima. Purtroppo, fumini come sono, non farli arrabbiare è praticamente impossibile perché non si sa mai con certezza cosa li accende, così quando si è in loro compagnia, è sempre meglio tenersi pronti, perché da un momento all’altro potrebbero dar di matto. Il lato positivo? Si accendono e si spendono in fretta. Attenzione, però, perché al prossimo attacco di ira, riprenderanno esattamente da dove si erano fermati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> I segni zodiacali da posare

Bilancia – La rabbia civile
Ebbene si, i nati sotto il segno della Bilancia, non sono avvezzi a dare in escandescenza. Portati all’eleganza e a modi di fare sempre impeccabili, tendono ad esprimere ogni sensazione negativa con estrema calma, forse fin troppa. Per chi gli sta intorno, infatti, è difficile capire quando sono effettivamente arrabbiati e chi sono le persone che proprio non tollerano. L’unica speranza è porre loro domande dirette. In quel caso, infatti, si apriranno come non mai, dando sfogo (sempre con estrema eleganza) ai propri pensieri, dimostrando così di avere parole anche molto velenose verso coloro che in qualche modo li hanno feriti.

Scorpione – La rabbia vendicativa
I nativi dello Scorpione sono quelli che, tra tutti, provano in assoluto il tipo di rabbia peggiore. Attenti ad ogni sfumatura, sapranno come e dove colpire coloro che reputano degli avversari. Perché ogni qual volta si sentiranno traditi o feriti, gli artefici di tale male ai loro occhi diventeranno dei veri e propri nemici per i quali coveranno rabbia anche negli anni a venire, meditando persino la vendetta. Insomma, far arrabbiare i nati sotto il segno dello Scorpione non è mai una buona scelta, a meno che non si ami spudoratamente il pericolo e la sensazione di avere un nemico pronto a tutto pur farvi del male.

Sagittario – La rabbia che non perdona
I nati sotto il segno del Sagittario sono solitamente così tranquilli e dediti a vivere nel proprio mondo da provare difficilmente sentimenti di vera rabbia. Quando qualcuno esagera o la situazione si fa più pesante del previsto, però, la loro ira si fa largo, scoppiando in modo imprevedibile e portandoli a comportarsi in modo del tutto diverso dal solito. La loro rabbia, inoltre, non tenderà a diminuire ma rimarrà costante per un po’, lasciandoli a lungo sulle loro e portandoli a covare risentimenti per le persone coinvolte. Insomma, se si ha modo di scegliere, è preferibile non tirare la corsa evitando così di farli infuriare.

Capricorno – La rabbia punitiva
I nativi del Capricorno provano rabbia molto spesso, pur riuscendo a razionalizzarla e a contenerla, qualora lo ritengano necessario. Quando sentono che le azioni altrui stanno interferendo con la loro serenità o con lo stile della loro vita, però, i sentimenti che provano si fanno più forti portandoli a sfogarsi e a dire ciò che pensano. Allo stesso modo, non si faranno problemi ad eliminare anche persone a loro care dalla propria vita. Il lato positivo? Davanti a scuse sincere sono sempre pronti a perdonare e a riprendere tutto come se nulla fosse mai accaduto. Attenzione, però, perché ripetere un errore due volte non è una cosa che riescono a sopportare e potrebbe portare alla fine definitiva di ogni rapporto.

Acquario – La rabbia celata
I nati sotto il segno dell’Acquario sono persone solitamente tranquille che odiano provare sentimenti forti come la rabbia. Quando ciò accade, fanno davvero un gran fatica a gestirla così come non riescono a confrontarsi con gli altri. Questo fa si che, davanti ad un torto per loro impossibile da perdonare, la prima scelta sia quella di interrompere ogni rapporto, evitando di dare spiegazioni. Questa sorta di fuga dipende proprio dalla loro totale assenza di voglia di mettere in atto una lite dalla quale non saprebbero come uscire se non prosciugando ogni loro energia. Insomma, quando scompaiono del tutto, con molta probabilità è perché qualcuno o qualcosa li ha fatti arrabbiare.

Pesci – La rabbia autodistruttiva
I Pesci sono uno dei segni che non dovrebbe arrabbiarsi mai. Il loro mondo interiore è fatto di pensieri e sentimenti positivi che lasciano ben poco spazio a ira o odio. Per questo motivo, tendono sempre a giustificare e perdonare gli altri. Quando il torto subito si fa troppo grande per non essere visto, le loro emozioni prendono quindi il sopravvento, lasciandoli in balia di in una rabbia accecante che li porta a far del male a se stessi e a chi ha scatenato il problema. Averci a che fare nei momenti di ira sarà quindi particolarmente spiacevole perché drammatizzeranno ogni cosa, portando avanti una scenata senza fine. Allo stesso modo, se dovessero decidere di tenere tutto per se, lo farebbero prendendo mentalmente le distanze, creando così una frattura irreparabile. Se si tiene a loro, quindi, meglio far attenzione a non ferirli in alcun modo e se mai dovesse accadere, l’unica soluzione sarà quella di farsi perdonare o di mostrarsi sinceramente pentiti.