Home Gossip

Valentina Ferragni si racconta: dal suo marchio ai pannolini di Leone

CONDIVIDI

Valentina Ferragni si racconta. Dal marchio che vorrebbe creare al suo ruolo di zia, in cui si dice molto brava.

Con una sorella come Chiara Ferragni, l’ascesa di Valentina Ferragni sembra quasi qualcosa di scontato. Si è ormai fatta strada nel mondo dei vip italiani, con una sua collezione pronta a esordire. Intanto ha la valigia già pronta per il Messico e un outfit ben studiato per il matrimonio dell’anno tra sua sorella e Fedez. La sua vita sta prendendo la piega che voleva, proprio come fatto da Chiara anni fa. Ora però Valentina si sta cimentando anche nel ruolo di zia, e in tal senso si promuove a pieni voti, anche se ammette che il cambio pannolini è una pratica che preferisce ancora lasciare ai due genitori.

Intervistata da Vanity Fair, Valentina Ferragni ha parlato un po’ di sé e dei suoi progetti, presentandosi al pubblico che vorrebbe riuscire a stupire, come fatto dalla celebre sorella influencer. Ovviamente l’intervista si svolge a una sfilata, quella di Tezenis, con la giovane con indosso pantaloni cargo, con top nero e molta pelle, abbronzata, in esposizione.

Chi è Valentina Ferragni?

Il suo outfit è alquanto hot ma lei resta serena, sorridendo a tutti i fotografi presenti. Alla domanda sul suo rapporto con la lingerie risponde così: “Sono una fan dell’intimo, lo adoro. Cerco di indossare anche capi di lingerie molto diversi tra di loro, mi piace cambiare spesso stile. Sono una che adora ballare in bagno, quando si cambia. Memorabili sono le mie performance di canto e danza in intimo, ma solo lontano da occhi indiscreti”.

Ammette di star pensando alla creazione di un marchio, ma non intende ancora spiegare di cosa si tratterà nello specifico. È pronta per le sue vacanze in Messico e sa già cosa indosserà al matrimonio di sua sorella Chiara e Fedez: “Ci si veste eleganti, in modo adatto a un’occasione per l’appunto molto importante. Non sono un’invitata qualsiasi, quindi mi vestirò in modo adeguato”.

Non conferma però se sarà o meno la damigella d’onore: “Scoprirete tutto quel giorno”. E per quanto riguarda il piccolo Leone? La risposta non è proprio delle più modeste: “Sono bravissima, mi dicono tutti che sono molto portata a fare la mamma. Nessun progetto in tal senso nell’immediato però. Vorrei però dei figli in futuro, visto che ormai sono fidanzata da 5 anni. Pannolini? Lascio ai genitori il piacere”.