Home Attualità

Paura per Demi Lovato: in ospedale per overdose di eroina

CONDIVIDI

demi lovato

Paura per Demi Lovato, ricoverata in ospedale per overdose da eroina: nel 2013, la cantante confessè i suoi problemi con la droga in una lunga intervista.

Demi Lovato ricoverata in ospedale per overdose da eroina. A lanciare la terribile notizia è il famoso sito Tmz che scrive: “Demi Lovato è stata trasportata in fretta in un ospedale Los Angeles – scrive TMZ – dopo un’overdose di eroina. Le nostre fonti dicono che Demi è stata prelevata da una casa sulle colline di Hollywood pochi minuti fa e ancora non si conoscono le sue reali condizioni”. Al momento, non ci sono altre indiscrezioni sulle condizioni della cantante, attualmente in tour.

Demi Lovato ricoverata per overdose di eroina: la lunga battaglia contro la dipendenza da droghe

demi lovato

Demi Lovato combatte da anni con la dipendenza da droghe. L’artista sarebbe riuscita a starne lontana per sei anni. Oggi, infatti, come un fulmine a ciel sereno, è arrivata la notizia del suo ricovero in ospedale per overdose. Nel 2013, nel corso di una lunga intervista cin Kit Hoover di Access Hollywood, la Lovato parlò pubblicamente dei suoi problemi con la doga.

“E’ qualcosa di cui non ho mai parlato prima, ma a causa del mio uso di droghe, le nascondevo e le facevo entrare ovunque. Non potevo stare più di mezz’ora senza la cocaina e la portavo anche in aereo. La dovevo contrabbandare praticamente e aspettavo che tutti in prima classe si fossero addormentati e mi facevo li. Andavo di nascosto in bagno e mi drogavo. Non importa quanto era difficile o se c’era qualcuno con me, avevo un “compagno sobrio” che stava con me 24 ore su 24, che viveva con me, ma riuscivo a nasconderlo anche a lui“.

La cantante, nella stessa intervista, parlò anche dei suoi problemi con l’alcol:

“Una volta stavo andando all’aeroporto e aveno una bottiglia si Sprite piena di vodka ed erano solo le 9 del mattino e stavo vomitando in macchina, tutto questo per tornare a Los Angeles nella “casa sobria” in cui stavo vivendo… Avevo tutto l’aiuto del mondo, ma non lo volevo. Ho raggiunto un momento in cui mi sono detta, non è più divertente se lo fai da sola. Non ho parlato di queste cose prima… Non so se dovrei condividerlo. Penso che a 19 anni, ho avuto un momento in cui ho pensato: ‘O mio Dio… ti comporti da alcolista. Non è più essere giovani, ribelli e divertirsi. Tipo, how, sono una di quelle persone… devo rimettermi in sesto’”.

La notizia del ricovero di Demi Lovato ha scatenato la reazione del popolo del web. Ecco alcuni tweet sull’argomento: