Home Intimità

Spanking, cos’è e perché piace tanto a uomini e donne

CONDIVIDI

Spanking, sculacciate

Lo spanking è sempre più in voga. Lasciarsi andare al rough sex in camera da letto, col proprio partner, può anche rafforzare gli equilibri di una relazione in difficoltà.

Una delle pratiche più in voga del momento, in ambito sessuale, è lo spanking, che in italiano si può serenamente tradurre con sculacciata. Non si tratta di certo di una pratica innovativa, ma di recente è tornata di moda, diffondendosi tra uomini e donne. Molto spesso si guarda allo spanking come qualcosa che un uomo fa a una donna. Questa però è un’immagine del tutto fuorviante, dal momento che essere sculacciati intriga anche gli uomini in camera da letto. Una pratica semplice, in grado però di risvegliare il desiderio anche in quelle coppie in cui la passione sembra essere stata ormai accantonata.

Guardandola da un punto di vista maschile, all’uomo piace sculacciare la propria partner per soddisfare il proprio subconscio. Vengono infatti ristabiliti i “vecchi ruoli” per un attimo in camera da letto. Qualcosa di inaccettabile nella vita di tutti i giorni, che nell’intimità può tramutarsi in un gioco stuzzicante. All’uomo viene dato potere con un gesto che rappresenta la base del cosiddetto rough sex, quel sesso violento e controllato che intriga sempre più coppie.

Spanking, di cosa si tratta

Il concetto dello spanking è molto semplice. Si deve semplicemente sculacciare il proprio partner, con l’unico scopo di generare eccitazione. È una pratica che rientra nel novero del BDSM e può essere il preludio a un rapporto completo ma anche, semplicemente, a del sesso orale. Dev’essere chiaro però come la tecnica sia importante in questi casi, accarezzando leggermente la pelle, stuzzicando l’altro/a, colpendo la zona in modo deciso. Solitamente si predilige il sedere. L’afflusso di sangue aumenta, soprattutto verso i genitali, creando un’alternanza tra dolore e piacere.

Chiunque ne parli liberamente dopo aver praticato lo spanking in maniera regolare, sostiene d’aver raggiunto l’orgasmo in una maniera nuova. In generale le donne che praticano il sesso violento spiegano come il legame con il proprio compagno sia oggi più forte di prima. È un modo per affidarsi all’altro, senza alcuna restrizione e opposizione.