Home Attualità

Il fidanzato di Sophie Gradon, star di Love Island, suicida dopo la sua morte

CONDIVIDI
sophie gradon
(Facebook)

Il fidanzato di Sophie Gradon, star di Love Island, suicida dopo la morte della giovane donna, che era stata anche Miss Gran Bretagna.

Il fidanzato della star di Love Island, Sophie Gradon, sarebbe deceduto poche settimane dopo la morte della giovane donna. Si dice che il corpo di Aaron Armstrong sia stato trovato in una casa a Blyth, Northumberland, martedì (10 luglio). L’ultimo post del ragazzo è stato pubblicato sui social media lunedì: il 25enne ha condiviso un toccante omaggio alla sua compagna.

Leggi anche –> Allatta il figlio e si suicida, le ultime parole di Antonietta Corinto

Tragedia per Sophie Gradon: si uccide anche il fidanzato

Aaron Armstrong aveva vissuto male quel lutto: “Non smetterò mai di amarti e il mio cuore sarà tuo fino al giorno in cui mi unirò a te. Ci rivedremo molto presto, angelo mio”, scriveva sui social. Poi ancora: “Vorrei solo poterti coccolare per tutto il giorno. Non passa un minuto senza che il tuo splendido sorriso sia come una foto nella mia mente ogni giorno. Ti amo principessa”.

VIDEO NEWSLETTER

Il portavoce della polizia di Northumbria ha confermato: “Alle 12.20 di oggi (10 luglio) la polizia ha ricevuto un rapporto dal servizio di ambulanza che un uomo di 25 anni era stato trovato deceduto in una proprietà di Furnace Road a Bebside, Blyth. Non si ritiene che vi sia alcun coinvolgimento da parte di terzi e ora verrà preparato un rapporto per il medico legale”.

Chi era Sophie Gradon e come è morta

La morte di Sophie Gradon aveva sconvolto l’opinione pubblica britannica: l’ex Miss Gran Bretagna aveva partecipato al reality nel 2016. Durante il programma ha avuto una relazione con Katie Salmon, diventando la prima coppia omosessuale della trasmissione. La conduttrice di Love Island, Caroline Flack, ha dichiarato: “Sono molto triste. Un’anima così bella, un sorriso così bello. Pensieri e amore sono per amici e familiari”.

Sophie Gradon aveva detto ai fan che aveva problemi di salute mentale l’anno scorso, scrivendo su Twitter. Un tributo all’ex star di Love Island Sophie Gradon è stato trasmesso poco prima della puntata di giovedì. La modella è morta il 21 giugno. Ora una nuova tragedia.