Home Dieta e Alimentazione

Dimagrire velocemente con la dieta degli omogeneizzati

CONDIVIDI

Perdere peso velocemente con la dieta degli omogeneizzati

Perdere peso velocemente, sembra essere diventato un obiettivo comune a molte persone, sopratutto in previsione della temutissima prova costume. Una delle diete che ha spopolato in rete e tra i vip, è quella degli omogeneizzati, che promette un calo ponderale raggiungibile in modo semplice. 

Inventata da Tracy Anderson, la dieta degli omogeneizzati mira ad eliminare tossine dall’organismo si basa sull’assunzione di cibi studiati per l’alimentazione infantile e i risultati sembrano essere davvero sorprendenti.

L’omogeneizzato, assunto come sostituto di pasto o spuntino, nel caso di quelli alla frutta, riesce a fornire nutrimento in modo leggero. Questo tipo di alimenti, privi di sale, zucchero, grassi e conservanti chimici sarà il regime alimentare perfetto che se protratto per al massimo una settimana, provvederà ad eliminare qualche rotolino di grasso in più e regalerà anche alla pelle un aspetto più sano e pulito.

La prima vip ad essere una fanatica di questa dieta è stata l’attrice Jennifer Aniston che durante il suo periodo di regime controllato, in previsione di un nuovo film, sembra sia arrivata a mangiare fino a 14 omogeneizzati al giorno.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Dimagrire con la dieta del sedano

Le regole per seguire la dieta degli omogeneizzati

Le regole per seguire la dieta degli omogeneizzati sono davvero semplici:

  • Sostituire almeno un pasto al giorno con vasetti di omogeneizzati scegliendo tra quelli a base di carne, frutta o verdura.
  • I vasetti andranno consumati a pranzo o a cena o anche come spuntino a metà mattino o pomeriggio.
  • L’altro pasto dovrà essere di tipo ipocalorico.

Gli omogeneizzati aiuterebbero il dimagrimento in quando alimenti concentrati e altamente bilanciati, privi di sale e zucchero e di calorie in eccesso. Inoltre la loro consistenza morbida, faciliterebbe la digestione alleggerendo anche tutto l’organismo.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Perdi peso velocemente con la dieta del kiwi

Questo tipo di regime alimentare non può essere assunto come abitudine e non per più di una settimana. Secondo i medici dietologi infatti, non sarebbe corretto, sostituire con del cibo per neonati, la normale alimentazione. Se i chili da perdere sono molti, ricordiamo che la scelta migliore sarà quella di rivolgersi al medico che dopo attenta visita e dovute analisi, provvederà a prescrivere la dieta più adatta alla perdita di peso.

Fonte: donnaclick.it