Home Attualità

Incontro al buio organizzato su una chat erotica: si presenta la cognata

CONDIVIDI
chat erotica
iStock Photo

Entra in una chat di incontri e organizza un appuntamento ma a presentarsi in hotel è la cognata.

Quando la sfortuna ci mette lo zampino non ce n’è per nessuno.

Questa potrebbe essere la morale della storia che vi raccontiamo oggi, un episodio ai limiti del credibile che ha com protagonista un giovane desideroso di avvenire piccanti oltre il suo matrimonio e la cui voglia di trasgredire è stata però pagata a caro prezzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Tradimento all’epoca dell’iPhone: i trucchetti usati dai fedifraghi

VIDEO NEWSLETTER

Incontro organizzato su una chat erotica: arriva la cognata

chat erotica
iStock Photo

I fatti si sono svolti a Scafati, un Comune di 50mila anime in provincia di Salerno. Qui lo sfortunato protagonista della storia ha deciso di addentrarsi in una chat erotica, in cerca di avventure extraconiugali.

Ci è voluto davvero poco prima che la donna giusta arrivasse e così dal virtuale si è rapidamente deciso di passare al reale: il ragazzo doveva evidentemente esser convinto cielo sconfinato mondo del web mai lo avrebbe fatto incrociare con qualche elemento della piccola comunità in cui vive e così è scattato istantaneamente l’incontro al buio. Un albergo a ore a Nocera Inferiore, sempre nel salernitano, era la location designata per il bollente appuntamento.

Qui però ecco la sorpresa, il colpo di scena totalmente imprevisto. Come racconta da Il Mattino, in albergo il giovane ha infatti visto arrivare la cognata: era proprio lei la donna conosciuta sulla chat erotica e, inutile dirlo, l’incontro bollente si è trasformato nell’inizio della fine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Scopre il tradimento del marito scorrendo la timeline di Instagram

La cognata ha infatti prontamente informato la sorella, alias moglie tradita, che, senza pensarci su due volte, ha preparato i bagagli dell’uomo e glieli ha fatti trovare fuori dalla porta. Un avvocato ha già in mano i documenti per la separazione e, naturalmente, anche per il risarcimento dei danni morali. La voglia di trasgredire costerà molto caro a questo giovane desideroso di avventure extraconiugali: forse avrebbe dovuto pensare che il web non è poi così sconfinato, almeno per chi vive in una piccola provincia italiana.