Home Attualità

Ha 17 anni ed è stata scelta dalla NASA per andare su MARTE

CONDIVIDI

Dopo la Luna, il pianeta Marte è diventato la nuova moda della conquista dello spazio. E per la NASA, il progetto è già iniziato con la formazione di futuri astronauti tra cui Alyssa Carson, una ragazza di soli 17 anni.

Tra SpaceX e NASA, la battaglia tecnologica imperversa per diventare la prima stazione a mettere piede su Marte. Se la Spacex ha fatto scalpore annunciando di voler inviare i primi esseri umani sul pianeta rosso entro il 2024, la NASA ha fatto ancora di più annunciando di essere già all’opera per addestrare gli astronauti che avranno questo privilegio previsto per il 2033.

Il sogno di Alyssa …camminare su Marte

Tra gli astronauti che cammineranno su Marte c’è una ragazza di 17 anni, Alyssa Carson, che ha in mente un solo sogno: ‘essere il primo essere umano a camminare su Marte’.

Nata a Baton Rouge, in Louisiana, è attualmente in fase di addestramento, scelta dalla NASA per diventare un’astronauta dall’età di 15 anni. È anche la persona più giovane ad essersi laureata alla Advances Possum Academy, permettendole di accedere all’addestramento degli astronauti.

Intervistata da Bored Panda, Alyssa Carson, rivela di confidare con entusiasmo nel suo addestramento:

VIDEO NEWSLETTER

“La sfida più grande è il tempo, aver fatto così tanto in giovane età mentre altri sono ancora alle superiori è un grande passo. Questo allenamento è più difficile rispetto alla mia età, ma ho già fatto molto”

Oltre alla sua formazione, continua a seguire lezioni in quattro lingue diverse (inglese, cinese, francese e spagnolo). Per realizzare il suo sogno, è consapevole che dovrà fare molti sacrifici durante la sua vita. In effetti, sogni come matrimonio e famiglia devono essere lasciati da parte per il momento.

Alyssa, la portavoce della conquista spaziale

Alyssa è anche portavoce della conquista spaziale dei giovani che vogiono realizzare il suo stesso sogno, di far parte degli astronauti che andranno su Marte o su un altro pianeta: “Tutti gli astronauti, specialmente le donne, mi hanno segnato per desiderare questo percorso che ho scelto di seguire “, confida.

Puoi seguire la sua vita quotidiana e la formazione sulla sua pagina Facebook, account Instagram e sito Web della NASA Blueberrry.

 

Ti potrebbe interessare anche—>La più lunga eclissi lunare del secolo avrà luogo il 27 luglio