Home Unghie

Gold nail art: la tendenza unghie più ‘glam’ dell’estate

CONDIVIDI

Gold nail art, la tendenza 'must have' dell'estate

Il colore dell’estate è senza dubbio l’oro, in tutte le sue sfumature e fogge e anche applicato alla bellezza femminile, in particolare nel settore nail art. Le ‘gold nails’ sono la tendenza unghie ‘must have’ della stagione. 

Se il nude, rappresenta la tendenza soft e più amata dalle donne anche nella prossima stagione invernale, le ‘gold nails’ rappresentano un ‘must have’ per l’estate a cui nessuna donna dovrebbe rinunciare.

Le unghie diventano dei preziosi accessori da sfoggiare, sopratutto se arricchite da sfumature metallizzate capaci di esaltare al meglio la pelle abbronzata. Unica pecca, di questa tipologia di smalto, è che richiede un pochino di impegno nella cura, poiché l’oro non contempla nessun tipo di sbeccatura.

Esistono poi diverse colorazioni di oro, dalle più intense tendenti quasi al bronzo alle più leggere che richiamano le sfumature del sole. In ogni caso, bisognerà differenziare le gold nails per tipologia di manicure prescelta. La ricostruzione in gel, assicurerà una tenuta perfetta ed un effetto impeccabile per qualche settimana, mentre l’applicazione dello smalto durante una manicure casalinga, richiederà qualche attenzione in più.

Tutti i segreti per avere delle ‘gold nails’ perfette

Se volete sfoggiare delle perfette ‘gold nails‘ durante l’estate, ci sono diversi particolari da prendere in considerazione.

Il primo, riguarda la lunghezza delle unghie. Per esaltare al meglio nuances importanti come l’oro, le unghie non dovranno essere corte. La forma ideale sarà medio lunga e affusolata, perfetta la forma a mandorla molto di moda in questo ultimo periodo.

Se non sceglierete di affidarvi alle mani di un professionista della ricostruzione in gel o acrilico che vi assicurerebbe una manicure impeccabile per settimane, ecco che, sopratutto in vista di una vacanza al mare, la cura della manicure richiederà qualche step in più.

Importante, nutrire l’unghia naturale con una maschera e idratare la pelle e le cuticole con un olio naturale.

L’applicazione di un prodotto  primer che faccia aderire in modo perfetto lo smalto è essenziale. Dopo l’applicazione di almeno due strati di smalto oro, ecco che la funzione più importante la giocherà il top coat trasparente. Questo smalto protettivo, dovrà essere di ottima qualità e rappresenta uno step fondamentale per impedire che sabbia e salsedine rovinino all’istante lo smalto.