Home Secondi Piatti

Polpettone di tonno: il secondo di pesce facile, veloce e irresistibile

CONDIVIDI
polpettone tonno
Foto da fattoincasadabenedetta.it

La ricetta del polpettone di tonno, un secondo gustoso ma semplicissimo da preparare. Scopriamo insieme come procedere e qualche salsa d’accompagnamento.

Pensate che una cena a base di pesce sia qualche cosa non solo di assai dispendioso ma anche di particolarmente arduo da realizzare? Be’, preparatevi a ricredervi!

CheDonna.it vi propone oggi una variante sfiziosa, leggera e irresistibile al classico polpettone di carne: il polpettone di tonno. Scopriremo insieme quanto può esser semplice realizzare un secondo a base di pesce che ci permetta di risparmiare e garantirci in pochi minuti un figurone senza precedenti con i nostri ospiti.
Pronte per mettervi ai fornelli?

Polpettone di tonno: la ricetta

tonno
Foto da iStock
Il primo aspetto assai positivo di questo piatto è la facilità ne ricordare le dosi dei vari ingredienti. Ogni ingrediente viene infatti preso tre volte: un tre di tutto per capirci. Vediamo allora l’elenco completo.
Ingredienti:
3 uova
3 scatole di tonno all’olio d’oliva da 160 grammi l’una
3 cucchiai di pane grattugiato
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
Gli ingredienti fanno ovviamente riferimento a una versione base della ricetta. Nulla vieta però di arricchire il piatto con tante piccole aggiunte. Noi suggeriamo olive, capperi, sottaceti, erbe e spezie varie ma voi potete ovviamente regalare un tocco personale al tutto inserendo aggiunte e varianti a vostro piacimento e secondo i vostri personalissimi gusti.
Vi suggeriamo di servire il polpettone accompagnato da una fresca insalata o, come è tipico dell’estate, da un ricco piatto di verdure grigliate. Non possono poi mancare le salse: noi vi suggeriamo una maionese aromatizzata con erba cipollina o una delicata salsa rosa ma anche questa scelta sta al vostro personalissimo gusto.
Infine un piccolo consiglio: per far sì che il taglio del polpettone sia impeccabile tenetelo in frigorifero un’intera notte e si compatterà alla perfezione.
Ora è tempo di scoprire la ricetta nel nostro video tutorial. Buona cucina a tutte!