Home Attualità

Sciopero ATAC Roma venerdì 6 luglio: ecco tutti i dettagli

CONDIVIDI
sciopero ATAC 6 luglio
Un bus dell’ATAC

I dettagli dello sciopero dei mezzi pubblici ATAC che si terrà a Roma Venerdì 6 luglio: ecco inizio e fine dei disagi

Roma si prepara ad uno sciopero dei mezzi pubblici. Venerdì 6 luglio lo sciopero ATAC creerà qualche disservizio nella capitale, anche se soltanto per un orario piuttosto ridotto. L’ATAC ha indetto una serrata che durerà “soltanto” 4 ore, mentre sarà differito un altro stop di 24 ore che era stato già previsto e che coinvolgeva sia ATAC che il trasporto pubblico locale di Roma Tpl. Sul sito ufficiale di ATAC Roma sarà possibile monitorare in tempo reale sia lo stato delle linee di superficie che gli orari in tempo reale delle Metro Roma e delle altre linee ferroviarie. “Venerdì 6 luglio trasporto pubblico a rischio per lo sciopero di 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30 proclamato dal sindacato Cambia-menti M410. E’ stato differito a data da destinarsi, invece, lo sciopero Ugl di 24 ore proclamato per le aziende ATAC e RomaTpl”. Con questo tweet il profilo ufficiale della società di trasporti romana ha annunciato lo sciopero generale.

Sciopero ATAC 6 luglio, chi è Micaela Quintavalle del sindacato Cambia-Menti M410

sciopero ATAC 6 luglio MIcaela Quintavalle
Micaela Quintavalle (Foto Facebook)

Lo sciopero dell’ATAC che si terrà Venerdì 6 luglio 2018 dalle 8.30 alle 12.30 è stato indetto dal sindacato Cambia-Menti M410, il movimento sindacale guidato dalla 38enne autista romana Micaela Quintavalle. Personaggio ormai parecchio in vista nelle lotte sindacali, Micaela Quintavalle si è messa in mostra nel 2013, quando utilizzò Facebook per organizzare un’assemblea alla quale presero parte tantissimi colleghi ATAC.

Poi qualche apparizione televisiva non graditissima ai vertici, con la rottura definitiva lo scorso maggio: l’ATAC ha sospeso Micaela Quintavalle, apparsa in un servizio de ‘Le Iene’, “per aver utilizzato impropriamente la divisa e la vettura aziendale e la documentazione messa a disposizione dall’azienda per scopi non attinenti alla sua prestazione lavorativa” nel corso della trasmissione. La Quintavalle tuttora non è stata reintegrata, come conferma anche un post di qualche giorno fa uscito sul sito ufficiale del sindacato Cambia-Menti. Un’esperienza che sembra proseguire con risultati anche importanti, come lo sciopero previsto per domani organizzato dal suo sindacato.

VIDEO NEWSLETTER

 

Ecco di seguito il tweet di ATAC che annuncia lo sciopero di venerdì 6 luglio: