Home Dieta e Alimentazione

Dieta del melone: per perdere 10 kg

CONDIVIDI
Fonte: Istock

Tutto sulla dieta del melone. Il nuovo trend dell’estate 2018.

Quando fa caldo, anche la dieta sembra qualcosa di difficile di affrontare. Seppur la voglia di stare ai fornelli sia decisamente minore, quella di tuffarsi in freschi gelati è infatti così forte da trarre in tentazione molta più gente di quanto non si pensi. Così, anche le più ostinate e desiderose di essere al top per la prova costume, si trovano a vacillare tra l’idea di un pasto fresco e dolce e quella di una giornata da passare al sole sentendosi bene con se stesse. Per questo motivo, una delle diete che sta avendo più successo è quella del melone. Un modo di mangiare che assicura tanta freschezza unita al dolce della frutta e tutto con la promessa di perdere fino a 10 kg in un mese. Un modo per perdere peso in poco tempo e senza troppa fatica, assecondando le voglie tipicamente estive e traendo energia da ciò che si mangia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta dell’anguria: fino a 5 kg in meno in una settimana

Come dimagrire velocemente con la dieta del melone

Fonte: Istock

Il melone è un frutto ricco di vitamine, sali minerali e antiossidanti. Una riserva di gusto ed energia che contiene moltissima acqua, utile per affrontare le giornate più calde senza sentirsi svenire. Oltre a favorire l’abbronzatura, è un alimento diuretico e con pochissime calorie. 100 gr di melone, infatti, apportano circa 30 calorie, cosa che rende questo frutto una valida alternativa a frutti e gelati. Vediamo quindi un esempio di programma settimanale dove il melone è l’assoluto protagonista.

Lunedì
Colazione: Una tazza di frullato di melone e anguria e due fette biscottate integrali
Spuntino: Uno yogurt magro
Pranzo: Insalata mista con pollo ai ferri, condita con mezzo cucchiaio di olio extra vergine d’oliva, poco sale e spezie. A seguire un bicchierino di sorbetto al melone
Merenda: Un bicchiere di latte scremato
Cena: Tre fette di melone e qualche fetta di prosciutto

Martedì
Colazione: Frullato di melone e anguria e due fette biscottate integrali
Spuntino: Uno yogurt magro
Pranzo: Tagliata di manzo o di tonno con verdure alla griglia e due palline di gelato al melone
Merenda: Un bicchiere di latte scremato
Cena: 100 grammi di formaggio magro, una fetta di pane integrale ed un’insalata mista condita con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva e poco sale. Macedonia di melone e albicocche

Mercoledì
Colazione: Frullato di melone e anguria e due fette biscottate integrali
Spuntino: Uno yogurt magro
Pranzo: Pesce spada ai ferri con verdure grigliate e condite con mezzo cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e qualche goccia di limone. A seguire tre fette di melone
Merenda: Un bicchiere di latte scremato
Cena: 60 gr di spaghetti al pomodoro e granita al melone

Giovedì
Colazione: Frullato di melone e anguria e due fette biscottate integrali
Spuntino: Uno yogurt magro
Pranzo: Caprese di mozzarella e pomodoro con un filo d’olio e due palline di gelato al melone
Merenda: Un bicchiere di latte scremato
Cena: Insalata mista con tonno al naturale, mais e fagioli, condita con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e poco sale, accompagnata da 30 gr di pane e da due fette di melone

I restanti due giorni possono essere realizzati combinando i piatti preferiti della settimana, facendo attenzione a scegliere tra i pranzi e le cene e a mantenere uguali colazioni e spuntini.
Durante la dieta, è necessario bere almeno un litro e mezzo di acqua naturale e praticare uno sport leggero o delle camminate di almeno 20 minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La dieta detox delle star: per dimagrire velocemente

Pro e contro della dieta

Fonte: Istock

Di base si tratta di una dieta abbastanza sana e bilanciata che introduce tutti i nutrienti necessari. Ovviamente, come ogni dieta, prima di effettuarla è sempre meglio sentire il parere del proprio medico curante, specie se si intende seguirla per le 4 settimane.
Inutile dire che se si hanno pochi chili da perdere non ha senso accanirsi nel volerne perdere dieci in quanto l’organismo saprà quando fermarsi ed il resto, come la tonificazione o il modellamento del corpo avverrà solo con l’introduzione della giusta attività fisica.