Home Make Up

Victoria Beckham, i quattro trucchi per restare giovane

CONDIVIDI

Compleanno Victoria Beckham

Victoria Adams ha 44 anni e sembra sempre giovanissima: ecco i segreti della moglie di David Beckham

Il web continua a interrogarsi sui segreti di giovinezza di Victoria Adams. L’ormai ex posh spice, moglie di David Beckham, ha 44 anni, ma conserva una forma fantastica, accompagnata da un viso sempre giovanissimo. Il tempo non sembra scalfirla affatto, e l’amica Wendy Rowe, make-up artist, ha svelato come fa a mostrarsi sempre così fresca in viso e luminosa. Consigli utilissimi, da cogliere al volo in vista delle vacanze, che si avvicinano sempre più.

Nel corso degli ultimi anni Victoria Beckham, oggi vicina di casa di Harry e Meghan, è diventata una vera e propria esperta di bellezza, con la sua linea di make-up, firmata Estée Lauder, e a breve lancerà la sua skincare. È innegabile come la sua età biologica e anagrafica non coincidano, un po’ sulla scia di Cristiano Ronaldo, che ha di recente dichiarato che, grazie alle costanti cure, il suo corpo è biologicamente più giovane di 10 rispetto a quella che è la sua reale età.

VIDEO NEWSLETTER

I segreti di bellezza di Victoria Beckham

Intevistata da Byrdie, Wendy Rowe ha svelato i segreti dell’amica Victoria, che sono in totale quattro:

  • Da tempo ha iniziato a utilizzare la matita per il contorno labbra, al fine di ridisegnare il perimetro della sua bocca, un po’ oltre il bordo naturale. Una tecnica che nel backstage è nota come over-lining. Si utilizza spesso per dare l’impressione di un labbro più pieno, riempiendo il centro di colore.
  • Ormai a partire dal 2014 le sopracciglia di Victoria sono del tutto cambiate. La forma in precedenza era più dritta e lineare. Ora invece sono caratterizzate da un leggero arco, che offre uno sguardo più liftato e addolcisce il tutto.
  • Ha ormai abbandonato gli smokey eyes, che ormai erano divenuti iconici per l’ex cantante. Ora punta tutto su una pelle luminosa, molte ciglia e una pelle fresca. Al fine di rendere gli occhi più grandi, li contorna utilizzando un cyeline beige, sfruttando anche un khol scuro sotto la rima cigliare inferiore. In questo modo si riesce a far apparire la palpebra più aperta. Infine si caricano le ciglia con diversi strati di mascara, per volumizzare il tutto e regalarsi un effetto allungante.
  • Secco no al contouring del viso. È ormai finita l’era dei chiaro scuri alla Kim Kardashian. Ora si affida al blush.