Home Attualità

Maurizio Costanzo attacca Tiki Taka: critiche contro Ria Antoniou

CONDIVIDI

Ria Antoniou

Maurizio Costanzo si è scagliato contro Tiki Taka e nello specifico ha criticato le trasparenze della modella greca Ria Antoniou.

In molti avevano notato sul web le eccessive trasparenze sfoggiate da Ria Antoniou, modella greca che da settimane è tra le protagoniste di Tiki Taka, programma d’approfondimento sportivo. Alla conduzione dello show Pierluigi Pardo, con uno studio ricco di ospiti per commentare le imprese delle Nazionali ai Mondiali di Russia.

Affiancato dall’ex concorrente di Ballando con le Stelle, il presentatore si è visto un po’ eclissare dal generoso décolleté e il suo lato b, sempre in bella mostra. Maurizio Costanzo non ha per nulla gradito, scagliandosi contro tale spettacolo nella sua rubrica sul settimanale Nuovo Tv, dove aveva anche attaccato Belen Rodriguez. Per il noto conduttore si è trattato di un “cattivo esempio di televisione”, pur salvando la prova di Pardo, che in questo Mondiale è super impegnato, avendo infatti anche curato alcune telecronache.

New hair!new projects😉📷😂

Un post condiviso da ria antoniou (@riaantonioy) in data:

Maurizio Costanzo contro Ria Antoniou

Farà di certo molto discutere la dura critica di Maurizio Costanzo, che non ha ignorato l’eccessivo sfoggio del fisico di Ria Antoniou: “Usare così il corpo femminile, riproponendo lo stereotipo della donna oggetto tipico della tv anni Ottanta e Novanta è veramente inaccettabile. Ben vengano le belle donne in tv, ma attenzione a non trasformarle in corpi che si muovono, perché non tutti i telespettatori sono in grado di decifrare ciò che vedono”.

Il discorso non è ovviamente soltanto televisivo, dal momento che, come il giornalista precisa, un’immagine femminile del genere non fa che danneggiare le donne in genere. Chiunque voglia farsi rispettare in ambito lavorativo, o in generale in questa società, si ritroverà a dover fronteggiare degli uomini abituati a un tipo di donna oggetto, che non fa che mettersi in mostra.

Un messaggio importante di Costanzo, condiviso da tantissimi utenti: “Non solo, ma tutti noi, così, ci abituiamo a una figura di donna che non deve parlare ma solo mettersi in mostra”.