Home Attualità

Sposa bambina, scandalo in Malesia: ha 11 anni, lui 41! – FOTO

CONDIVIDI
sposa bambina
La sposa bambina in Malesia (Foto Twitter)

Una sposa bambina di 11 anni si è appena unita al suo nuovo marito, 41enne. Scandalo in Malesia

Una ragazzina di 11 anni, una bambina che forse non ha neanche ancora iniziato la pubertà. Uno scricciolo di donna che dovrebbe vivere spensierata la sua infanzia e invece si è appena sposata con un uomo di 41 anni. Lo riporta il ‘Mirror’, che racconta di questa storia che arriva dalla Malesia, dove una cosa del genere di certo non è normale ma è discretamente diffusa. Secondo quanto riportava nel 2016 il giornale malesiano ‘The Star’, infatti, sarebbero circa 2mila all’anno i matrimoni di spose bambine nello stato asiatico. Secondo l’Unicef, per fortuna, l’abitudine di sposare delle bambine sarebbe lentamente in declino, ma nel Sud dell’Asia continua ad essere piuttosto diffusa, anche se fuorilegge. Una pratica che qui in Europa suscita scandalo e orrore, ma che in quelle zone viene tollerata e anzi in diversi casi incoraggiata.

Una foto della bambina che tiene la mano del suo nuovo marito 41enne Che Abdul Karim dopo il matrimonio ha preso a circolare su Twitter, raccogliendo le reazioni sdegnate di tanti utenti scandalizzati da un matrimonio così assurdo. Una sposa bambina e suo marito di 30 anni più grande di lei: sarebbe strano, ma non assurdo se lei ne avesse 30 e lui 60, ma il problema è che la sua età è quella di una bambina, neppure teen-ager.

Leggi anche — > Nola, arrestato un presunto pedofilo: violenza su una bambina di 3 anni

La sposa bambina di 11 anni in Malesia: ecco la difesa di suo marito

La storia di questa sposa bambina di 11 anni è davvero agghiacciante e in Inghilterra ha scatenato un tam tam di indignazione che si sta diffondendo a macchia d’olio. In realtà lo è anche la storia di lui, Che Abdul Karim, 41 anni, commerciante di gomma, relativamente agiato, con altri due matrimoni alle spalle, con 6 figli che hanno dai 5 ai 18 anni, ben 7 anni in più della sua nuova moglie. La sposa bambina è figlia di genitori poveri e, secondo quanto risulta dalla ricostruzione dei media locali, hanno acconsentito al matrimonio a condizione che la piccola vivesse con loro almeno fino all’età di 16 anni. “Mi dispiace di aver ricevuto tante critiche – ha detto l’uomo al ‘The Borneo Post’ – Non l’avrei mai sposata se non avessi avuto il consenso della sua famiglia. E poi non vivremo insieme finché lei non avrà 16 anni”.

Il fatto comunque ha riaperto il dibattito anche in Malesia sui matrimoni delle spose bambine. “Trovo scioccante e inaccettabile quello che sta accadendo, una violazione dei diritti della bambina”, ha detto la rappresentante dell’UNICEF in Malesia, Marianne Clark-Hattingh. Anche perché la legge malesiana prevederebbe matrimoni dai 16 anni in poi, quindi comunque si tratta di una pratica assolutamente vietata: allo stato della Malesia questo matrimonio non risulta ed è attualmente sotto investigazione. Con tutta probabilità la cerimonia è stata officiata in Thailandia.