Home Amici

Biondo contro gli YouTuber: è polemica sul web

CONDIVIDI

Biondo

Dalle critiche agli YouTube al duro confronto con alcuni di questi, che rispondono deridendo il cantante di Amici 2018.

L’edizione 2018 di Amici di Maria De Filippi è stato senza dubbio Biondo, amato e odiato, ma sempre al centro dell’attenzione. Dallo scontro con Heather Parisi a quello con alcuni professori, fino alla polemica per l’utilizzo eccessivo di programmi per modificare la sua voce.

Oggi però, una volta fuori dallo studio, si sta creando una carriera tutta sua, con il suo disco in vetta alle classifiche di vendite italiane, per non parlare della relazione con Emma Muscat, che va a gonfie vele, ed è seguitissima dai fan di entrambi. La cantante di Malta inoltre sta per far uscire il suo primo album, molto atteso, anche se un po’ in ritardo rispetto ai canonici tempi del talent show di Maria De Filippi.

In giro per concerti, durante i quali regala spesso qualche momento da far diventare virale, come le mutande in vista, Biondo trova anche tempo per generare nuove polemiche. È qualcosa di insito nel suo carattere, e stavolta riguarda il vasto mondo di YouTube.

Biondo contro gli YouTuber

biondo amici 17

Tutto è partito da Riccardo Dose, YouTuber e oggi rapper, che ha offeso Biondo durante la fase finale di Amici. Per le sue parole è stato preso di mira dalle fan dell’ex Amici, ed ecco la risposta: “Ma stiamo scherzando o veramente siamo arrivati a questo punto? Ma vai a cag*re. Ci sono tutte le ragazzine che ora si stanno inc**zando con me perché ho detto che fa schifo. Purtroppo ora basta solo la bella faccia, non serve più il talento”.

Attraverso Twitter, Biondo ha fatto sentire la propria voce, con un duro post: “Dose sei un fallito sei un fake youtuber che si è messo a cantare per il solo scopo di buttarcisi dentro e fare due soldi e vieni a rompere il ca**o a me che a 19 anni sto provando a fare la mia musica, cercando di portare qualcosa, mentre tu sei un finto artista non ti rispetto”.

Lo sfogo ha riguardato generalmente tutti i membri di YouTube: “Sono dei falliti”. Presi in seguito in giro con un video ironico, in cui il cantante imitava un esponente tipo, a suo dire, di youtuber. Si è così scatenato l’inferno, con Vale Bise, del duo comico Matt & Bise, che gli ha scritto: “Ma per carità, ci vediamo fra 3 anni biondino”.

Lonardo Decarli invece ha proposto un’analisi più approfondita: “Ma quindi io stasera ho scoperto dopo 10 anni che faccio lo YouTuber, che noi YouTuber siamo dei falliti. Soprattutto ricordatevi sempre di stare con i piedi per terra, perché c’è gente che sta su YouTube da 12 anni ed è ancora qui, lavora, ha tante cose divertenti da fare e soprattutto ha un pubblico che lo segue con una fidelizzazione che voi non avrete mai. Quindi volate basso. Perché come voi ne escono 100 all’anno e forse soltanto uno che ha del talento uno può continuare a creare una carriera, perché voi siete soltanto delle meteore. Volevo dire a questo simpaticone che noi le persone le abbiamo conquistate senza l’aiuto di un programma televisivo. Questa non era una provocazione, ma un momento di debolezza di un ragazzino di 20 anni che pensa di aver conquistato il mondo, ma in realtà non ha conquistato nulla”.

Tante le risposte e ora si attende un nuovo commento del rapper di Amici, che da queste situazioni non si è mai tirato indietro, anche se stavolta pare davvero abbia erroneamente generalizzato.