Home Make Up

Makeup: strucchiamoci con il panno in microfibra

CONDIVIDI

Struccarsi con il panno in microfibra L’altra frontiera del ‘demakeup’ passa attraverso la microfibra. Un morbido panno, che ormai impazza tra le makeup addict più attente all’ambiente, che promette di eliminare ogni traccia di trucco, anche il più tenace con l’aggiunta di sola acqua calda.

Struccarsi, non sarà più un’operazione di routine che porterà via tempo, denaro e che riempirà l’ambiente di scomodi dischetti sintetici, ma con i nuovi panni in microfibra, sarà un vero gioco da ragazze.

Le youtubers più famose già lo amano, il panno in microfibra che elimina ogni traccia di trucco in pochi minuti e che dopo essere stato lavato in modo semplice, promette di struccare perfettamente viso e decolletè per circa 1000 volte!

In un mondo sempre più attento all’ambiente, questa sembra una piccola rivoluzione nel campo della bellezza e che per di più porterà le donne a risparmiare non solo in dischetti e salviette struccanti ma anche in prodotti come latte detergente, struccanti e acque micellari.

Panno in microfibra, lo struccante ecologico più amato dalle donne

Il panno in microfibra, sembra essere diventato il più grande alleato delle donne che amano truccarsi ogni giorno.

Un morbido panno che con le sue fibre riesce, dopo essere stato bagnato con acqua calda a rimuovere ogni traccia di makeup, anche quello più ostico come le tinte labbra ed il mascara waterproof.

Il più famoso è senza dubbio il ‘makeup eraser’ che impazza sul web che viene pubblicizzato come una ‘gomma per cancellare’ il trucco. Provare per credere, questi panni, sono davvero magici ed ogni traccia di prodotto di makeup in pochi secondi verrà catturata, lasciando il viso pulito ed idratato.

Basterà immergerlo nell’acqua calda e passarlo delicatamente sul viso, insistendo sulle parti più interessate dal trucco come occhi e labbra. Poi si potrà risciacquare fino a farlo tornare pulito e ogni tanto detergerlo con un sapone per bucato ecologico.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Due anni senza struccarsi, una ventenne dimostra oggi 40 anni

Perfetto per le pelli e gli occhi più sensibili, poiché non necessita di prodotti detergenti, è il modo giusto per superare la pigrizia serale e andare a letto con il viso pulito. In commercio, esistono moltissime alternative al makeup eraser, nate proprio sull’onda del successo di questo prodotto.