Home Anticipazioni TV

Elisa Isoardi pronta per La Prova del Cuoco, ma non parlatele di Salvini

CONDIVIDI

Elisa Isoardi e Matteo Salvini

Elisa Isoardi è pronta per La Prova del Cuoco, ma non intende accettare l’idea che Matteo Salvini l’abbia aiutata nella sua carriera.

Nella prossima stagione televisiva Rai vedremo Elisa Isoardi alla guida de La Prova del Cuoco. Dopo l’addio di Antonella Clerici, tra mille lacrime, della presentatrice e del suo affezionato pubblico, è tempo di cambiare rotta. La Isoardi è molto carica in merito e sembra avere le idee chiare. Non teme il peso dell’eredità e anzi intende cambiare molte cose del programma. Intervistata da ‘Davidemaggio.it’, la conduttrice ha parlato sia di questa avventura che del compagno Matteo Salvini, leader della Lega e attuale ministro degli Interni.

Elisa Isoardi sembra davvero pronta a partire, magari anche domani. Dovrà però aspettare qualche mese prima di mettersi alla prova dinanzi a un pubblico innamorato di Antonella Clerici. Restano dubbi su come la gente possa accoglierla, e di certo per un po’ dovrà faticare. Ad ogni modo non intende seguire le orme di chi l’ha preceduta, non del tutto almeno.

VIDEO NEWSLETTER

La Clerici sarà ancora presente, ma come consulente e la Isoardi, come ammesso nell’intervista, vuole portare in studio un po’ dell’esperienza accumulata con il suo ‘Buono a Sapersi’, che ha ottenuto un certo successo: “Andremo dalle informazioni sul prodotto fino alle ricette tradizionali, quelle della cucina italiana, per poi concludere con la sfida tra i cuochi, che è il fulcro dello show”.

La Prova del Cuoco, Elisa Isoardi è pronta

C’è chi ipotizza il ritorno di Anna Moroni in studio per La Prova del Cuoco, anche se questa sembra pronta al ritiro senza la Clerici. Anche la Isoardi sembra mettere un freno a tutto questo: “Di certo ci sarò io, ma il cast è ancora tutto da vedere. Ad ogni modo non sarò da sola, perché è giusto avere degli appoggi e aggiungere qualche risata al programma. So chi sarà, ma non posso dirlo”.

Se si parla di Matteo Salvini però, la Isoardi scatta subito sull’attenti, pronta a difendere il proprio duro lavoro, fatto interamente da sola. Il giornalista le chiede, provocandola un po’, se qualcuno ora la trattasse meglio, data la presenza del ministro al suo fianco. Ecco la dura risposta, che chiude l’intervista: “Mi sono guadagnata tutto da sola. Con Buono a Sapersi siamo cresciuti del 2.81%, ovvero una delle performance più forti. Mi sento forte per me stessa quindi”.