Home Attualità

Mc Donald’s, i dipendenti rivelano cosa non ordinare

CONDIVIDI

Dipendenti del McDonald’s rivelano cosa è meglio non ordinare

Incredibili le dichiarazioni di alcuni dipendenti del Mc Donald’s che in queste ore stanno facendo il giro del mondo. Alcuni di loro, avrebbero dichiarato cosa non si dovrebbe ordinare mai dal menu. 

Mc Donald’s, la catena di fast food più famosa e grande al mondo, ogni tanto si trova la centro delle polemiche, sopratutto per quanto riguarda la qualità del cibo servito che secondo molti sarebbe davvero bassa.

A far finire nell’occhio del ciclone alcuni piatti del menù però, questa volta ci avrebbero pensato alcuni dipendenti, che avrebbero rivelato quali panini sarebbe meglio non ordinare mai su Business Insider. La notizia in poco tempo ha fatto il giro del web diventando virale.

Scoprire quali cibi, gli stessi dipendenti del fast food non mangerebbero mai, è senza dubbio un valido aiuto per la scelta del prossimo menù Mc Donald’s da gustare. Ovvio che la scelta dei piatti da non consigliare si baserebbe su gusti strettamente personali di ogni dipendente e sulle sue esperienze personali.

VIDEO NEWSLETTER

Cosa non ordinare al Mc Donald’s secondo alcuni dipendenti del fast food

Se amate il Mc Donald’s e non temete ogni tanto un’escursione tra il gusto del ‘junk food’ ecco che i dipendenti della catena di fast food più importante al mondo, viene in soccorso del consumatore, stilando una sorta di elenco di panini che loro stessi non ordinerebbero mai, avendo a che fare personalmente con la loro preparazione e avendoli probabilmente assaggiati tutti.

Al primo posto tra i panini che viene sconsigliato ci sarebbe il Filet-O-Fish. Il primo hamburger con il pesce al posto della carne che entrò nel menù nel lontano 1965. Un ex dipendente della Virginia, avrebbe sconsigliato questo tipo di panino, perchè non apprezzerebbe il tipo di cottura del pesce.

Tra i panini ad edizione limitata ecco che svetta il Mc Rib. Secondo un dipendente, il panino reso apprezzabile da una presentazione ricca di salse, visto senza alcuna cremina sarebbe riluttante alla vista.

Un dipendente di uno dei punti vendita Mc Donald’s del Minnesota, avrebbe consigliato di tenersi lontani da tutti i cibi ‘sani’ serviti in menù, come le insalate:

“Gli articoli spacciati come i più sani e salutari, sono in realtà quelli con l’apporto carlorico più alto”

Questo perchè le insalate, sarebbero sempre arricchite dall’aggiunta di proteine di origine animale come pollo o pancetta.

Anche il panino con il pollo alla griglia, che apparentemente potrebbe sembrare il meno calorico e adatto anche a chi sta attento alla linea, secondo un dipendente non sarebbe tale. La fettina di pollo infatti verrebbe cosparsa di olio di oliva e di colza prima di essere grigliata, cosa che la renderebbe un cibo ultra calorico.

Una super colazione, lanciata da Mc Donald’s nel 2013 l’ Egg White Delight McMuffin, non sarebbe affatto un’alternativa sana al classico Mc Muffin in quanto la preparazione prevederebbe una grande quantità di burro spalmato sulla piastra della cottura.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Patatine fritte del McDonald’s: il rimedio per la calvizie (e lo dice la scienza)

Menzione speciale per tutte le bevande, che conterrebbero una quantità di zucchero davvero spaventosa.

Insomma, la pausa al Mc Donald’s si, ma per vivere una giornata in famiglia per poi  tornare ad una sana dieta mediterranea!

Fonte: www.commentimemorabili.it