Home Amici

Andreas Muller dimesso dall’ospedale: ecco come sta

CONDIVIDI

andreas mullerAndreas Muller, ballerino di Amici di Maria De Filippi, è stato dimesso dall’ospedale: sui social spiega ai fans cos’è successo e come sta oggi.

Andreas Muller è stato dimesso dall’ospedale. Dopo la finale di Amici di Maria De Filippi vinta da Irama, il ballerino, vincitore della scorsa edizione, non è stato bene ed è stato costretto al ricovero in ospedale. Dopo alcuni giorni di cure, Andreas è tornato a casa e sui social ha comunicato ai fans cos’è successo e come sta.

Andreas Muller dimesso dall’ospedale: ecco come sta

Andreas Muller, Amici

Non sono stati giorni facili quelli che Andreas Muller ha trascorso in ospedale. Dopo alcuni giorni di cure, il ballerino è finalmente tornato a casa come ha comunicato ai fans attraverso un breve video su Instagram con cui ha tranquillizzato i fans che erano preoccupati per lui e gli avevano manifestato tutto il loro affetto. «Dimesso. Mi sono dimenticato come si cammina. Tutto bene per ora, terapia da fare e tornare per ulteriori eventuali controlli», ha fatto sapere Andreas.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Marcello Sacchetta in ospedale: ecco cos’è successo al ballerino

Ma cos’era successo ad Andreas? A spiegarlo dall’ospedale era stato proprio lui.

“Volevo dirvi che sto bene. E’ iniziato tutto con la febbre alta e i crampi alla pancia. Non riuscivo a mangiare e andavo in bagno ogni secondo. Visto che il tutto non passava, sono venuto al pronto soccorso a causa dei forti dolori. Mi hanno fatto prelievi e avevo le statistiche sbalzate, quindi hanno iniziato a farmi le flebo per provare in endovena e far entrare liquidi e antibiotici. Si sta prolungando il tutto, infatti anche oggi dovrò rimanere qui perchè anche se la febbre è scesa, nonostante mi abbiano tenuto anche un giorno intero con solo acqua, senza cibo, continui a scaricare anche i liquidi delle flebo. Ho fatto anche un’ecografia e una zona della pancia risulta infiammata dove ci sono ghiandole e linfonodi. Ho avuto anche la pressione bassa e mi sento praticamente senza forze. Speravo di tornare a casa oggi, invece devo rimanere qui, per fare altri controlli e altre analisi per capire. Per chi mi conosce, sa che per me può andare bene tutto, mom non posso non mangiare… Sto vivendo un incubo e ho fame. Non mangio da 2-3 giorni. E’ dura, soprattutto oggi, tra debolezza e altri mille prelievi o buchi invani, soprattutto è brutto andare in bagno, guardarsi allo specchio e vedersi sempre più deperiti, ma vincerò anche questa”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Amici: paura per Andreas Muller