Home Attualità

Posiziona una telecamera per controllare la madre in sua assenza, poi la scoperta – FOTO E VIDEO

CONDIVIDI

Ci sono tante persone anziane rinchiuse nelle case di riposo.

 

Le persone di una certa età,  dovrebbero essere trattate bene e con il massimo rispetto. Nessuno dovrebbe subire cose terribili come quella che stiamo per raccontarvi. E’ già difficile lasciare i propri genitori in una casa di riposo. E’ una decisione molto dura da prendere.

Quante volte abbiamo sentito di storie di maltrattamenti nelle case per anziani. La storia che vi raccontiamo racconta un senso di disagio e tristezza.

VIDEO NEWSLETTER

La scoperta è stata fatta da un figlio che  dopo alcuni sospetti di abusi su sua mamma,  ha messo una telecamera nascosta nella stanza della casa di cura dove era stata ricoverata la donna

Gli anziani meritano amore e non violenza

Lividi e tagli sulla madre. Allora la decisione di vedere cosa accadesse dentro questa casa che doveva portare pace e serenità alla donna e non un incubo.

Le immagini che state per guardare, vi lasciaranno a bocca aperta. Il male, arrivava direttamente dallo staff, dispetti, botte, contro la povera donna costretta ad indossare un pannolone da adulto anche se per lei non era indispensabile.

Il figlio, con video alla mano, ha deciso di rivolgersi alla direzione, che è rimasta attonita e ha subito preso dei provvedimenti nei confronti dello staff sanitario. Una storia straziante e senza senso. Che non vorremmo mai raccontare e che deve far riflettere in questo mondo che sta diventando sempre più brutti. Gli anziani, come i bambini, meritano amore e rispetto e invece ogni giorni le storie brutte aumentano.