Home Make Up

Tips and tricks: tinte labbra come applicarle in modo impeccabile

CONDIVIDI

Tinte labbra, i segreti per applicarle in modo perfetto

Le tinte labbra, la nuova frontiera del rossetto che evolve in formulazioni e sopratutto in performance. Tutti i consigli e i segreti per applicarle in modo perfetto, durevole e sopratutto idratato.  

Chi è che non si è innamorata a prima vista delle tinte labbra? Un rossetto liquido di facile stesura che assicura una prestazione ad alti livelli in quanto a durata e ad intensità di colore.

L’effetto opaco è senza dubbio il più amato dalle donne, sopratutto nelle tonalità nude, adatte al giorno e capaci di regalare un effetto volume senza pari, ma anche le tinte dal finish ‘gloss’ nelle tonalità più frizzanti, sono perfette per vestire l’estate.

La maggior parte delle tinte labbra però, porta con se alcuni ‘difetti’ come quello di seccare le labbra e di screpolarsi durante la giornata, lasciando quasi sempre la parte centrale della bocca senza colore.

Per ovviare a queste problematiche, si potranno seguire alcuni consigli utili a rendere la texture più elastica, idratata e confortevole.

Tinta labbra, come renderla più idratante e confortevole

Avere labbra sempre perfettamente colorate e poter parlare, bere e mangiare senza il timore di perdere il rossetto durante la giornata è diventata una realtà, grazie alle tinte labbra.

Questa tipologia di rossetti a lunghissima durata, permettono con una sola applicazione di affrontare quasi l’intera giornata con un sorriso impeccabile ma molte di esse, rivelano qualche problema di resistenza e idratazione. Per poter ovviare a  questi piccoli disagi, si potranno attuare dei semplici consigli, sopratutto per quel che riguarda la preparazione delle labbra all’applicazione della tinta.

Mai applicare una tinta su labbra secche e screpolate, l’effetto sarà davvero devastante. Le labbra dovranno essere preparate, attraverso uno scrub delicato e  naturale che elimini tutte le pellicine e con l’applicazione di un prodotto super idratante anche un’ora prima del trucco. Appena prima dell’applicazione della tinta labbra, l’eccesso di prodotto idratante andrà tamponato.

Il secondo step, sarà quello di applicare un primer labbra o ancor meglio un velo di correttore che assicurerà l’aderenza perfetta e una base neutra sulla quale il colore della tinta sarà esaltato al meglio.

Se si cerca una resistenza ed una durata ultra della tinta, si potrà dopo il primer, stendere una matita su tutte le labbra, in perfetto accordo cromatico con la tinta. Questa operazione assicurerà un’aderenza perfetta della tinta e scongiurerà qualsiasi tipo di screpolatura e perdita di colore durante la giornata.

Infine si potrà procedere con l’applicazione della tinta, che dovrà essere in uno strato sottile e omogeneo. Dopo la perfetta asciugatura, si potrà procedere eventualmente ad una seconda applicazione che stratificherà ulteriormente il colore.

Durante la giornata poi, se si sentiranno le labbra secche, sarà bene applicare un velo di burro di cacao per reidratare la tinta.