Home Gossip

Luigi Mastroianni torna sui social e ammette la crisi

CONDIVIDI

Sara Affi Fella e Luigi Mastroianni

Luigi Mastroianni torna ufficialmente sui social. Messaggio molto sentito per i suoi fan ma nessun accenno alla fidanzata, Sara Affi Fella.

La pausa dai social di Luigi Mastroianni non è durata tanto quanto annunciato e come ci si sarebbe aspettati. Il suo sembrava un allontanamento quasi permanente, con i suoi profili che sarebbero stati sfruttati unicamente per motivi di lavoro per un po’. In tanti hanno ipotizzato che c’entrasse la crisi (presunta) con Sara Affi Fella, ma lui ha sempre negato.

Pochi giorni ed eccoci di nuovo al punto di partenza, con l’ex corteggiatore di Uomini e Donne che ha pubblicato un sentito post su Instagram per ringraziare i propri fan e spiegare le sue azioni. In molti però si sono stupiti del fatto che il ragazzo non abbia mai nominato la sua fidanzata, Sara Affi Fella, neanche una volta: “Mi sono allontanato dai social per un pò, perché ci crediate o meno, ho passato dei momenti veramente difficili in queste ultime settimane. Ho fatto un po’ di chiarezza, fatto pace con me stesso e sono di nuovo qui. Quando hai 23 anni ti senti forte, quasi un fiume in piena, pensi sempre che niente e nessuno possa mai fermarti o arrestare la tua forza. Non è così. Non me ne vergogno a dirlo qui a tutti voi che per mesi mi avete sostenuto e compreso, e qualcuno anche criticato e insultato”.

Luigi Mastroianni e Sara Affi Fella, è crisi

Un post condiviso da LUIGI MASTROIANNI (@luigi_mastroianni) in data:

I due si sono ritrovati dopo le vacanze a Ibiza di Sara, ma subito sono stati immortalati in un video amatoriale mentre litigavano in pubblico. Luigi Mastroianni parla di problemi personali, senza mai citare la bella napoletana, ma in tanti ritengono il fulcro del suo nervosismo sia proprio la crisi con lei: “Un insieme di varie problematiche personali, mi hanno segnato e arrecato anche qualche piccolo problema di salute. Niente di grave, ma c’è stato. Dopo questo piccolo incidente di percorso salutare, me la sono preso con me stesso e invece di fregarmene, mi sono chiuso. Perché io sono stato sempre quello forte, dove tutti si possono aggrappare, quello che non viene mai scalfito da niente, ed è per questo che non riuscivo a capacitarmi. Nonostante l’accaduto, accanto a me, ho avuto la mia famiglia e gli amici: quelli di una vita e quelli nuovi. Mi hanno compreso e mi hanno dato una mano a svagare un po’. Grazie a loro mi sono ripreso alla grande e oggi sono tornato più forte di prima, ma anche con qualche consapevolezza in più. Grazie a tanti di voi che mi avete mandato tanti messaggi d’affetto, capendo ancora una volta tutto, senza che io abbia detto niente. Buona vita a tutti”.