Home Uomini

Ramadan Sobhi, la scheda: età, carriera, nazionale e molto altro

CONDIVIDI
Ramadan Sobhi
Ramadan Sobhi (Getty Images)

Scopriamo chi è Ramadan Sobhi, il giovane attaccante dell’Egitto che ai Mondiali farà coppia con Salah

Quando scende in campo l’Egitto c’è un solo nome che brilla nel firmamento dell’undici allenato da Hector Cuper: Mohamed Salah. Sempre Salah, solo Salah, tutto gira intorno a Salah. E giustamente, ci verrebbe da dire, visto il campionato stratosferico che ha giocato il 25enne attaccante del Liverpool. Ma fra i calciatori dell’Egitto che potrebbero ben figurare ai Mondiali di Russia 2018 non possiamo non considerare Ramadan Sobhi, attaccante appena acquistato dall’Huddersfield Town, una delle più grandi promesse del calcio egiziano.

Uno dei grandi ex allenatori della Premier League, Martin Jol, l’ha addirittura sponsorizzato con Mourinho per portarlo al Manchester United: “E’ un calciatore brillante, può diventare fortissimo. Secondo me potrebbe giocare anche nel Manchester United”. E se l’Egitto riesce ad andare avanti in un girone mondiale in verità non proprio irresistibile, la stella di Sobhi potrebbe brillare molto alta nel cielo di Mosca. Ma vediamo chi è Ramadan Sobhi, la sua carriera e qualche curiosità sulla sua vita privata.

Ramadan Sobhi, calciatore egiziano: età, carriera e squadre

Ramadan Sobhi
Ramadan Sobhi (Getty Images)

Ramadan Sobhi è nato a Il Cairo, capitale dell’Egitto, il 27 giugno del 1997, quindi compirà tra poco 21 anni. Giovane promessa del calcio egiziano, considerato un possibile crack del calcio mondiale, ha esordito con la Nazionale dei faraoni a 17 anni, nel 2015, e da allora prima del Mondiale di Russia 2018 ha già totalizzato 25 presenze con 1 gol, prima ancora di compiere 21 anni. In patria Ramadan Sobhi è già stato paragonato già a Mohamed Aboutreika, uno dei personaggi storici del calcio egiziano, per le abilità tecniche e per la prestanza fisica. Alto 1,83 per 74 kg, è un’ala sinistra dall’ottima visione di gioco, bravissimo a saltare l’uomo. Cresciuto nell’Al-Ahly, dove Martin Jol l’ha scoperto e consigliato al calcio inglese, nel 2016 è passato allo Stoke City per 5 milioni di sterline, e qui ha giocato due stagioni da semi-titolare, prima subentrando come sostituto di Shaqiri poi prendendo sempre più confidenza col campo.

Quest’anno lo Stoke non è stato fra i club più temibili della Premier, ma Sobhi è comunque riuscito a mettersi bene in mostra, giocando 24 partite in campionato e segnando anche 2 gol. Proprio di qualche giorno fa è la notizia che è un altro step per la sua carriera: Ramadan Sobhi è stato acquistato dall’Huddersfield Town, che ha sborsato quasi 6 milioni di sterline per comprarlo. Un investimento intelligente su un calciatore che potrebbe giocare un gran Mondiale.

Ramadan Sobhi, Egitto: moglie, vita privata e Instagram

Ramadan Sobhi
Ramadan Sobhi (Getty Images)

Ramadan Sobhi è sposato dal giugno 2017 con Habiba Ekrami, sorella del portiere dell’Egitto Sherif Ekrami. Una cerimonia che in Egitto fu seguitissima e divenne molto glamour: visto anche l’interesse enorme che gli abitanti del posto per il calcio, anche lì i calciatori sono delle celebrità planetarie, soprattutto quelli nazionali. E Sobhi, da buona promessa del calcio mondiale qual è, non fa eccezione. Personaggio pubblico di primo piano in patria, Ramadan Sobhi ha anche un profilo Instagram che è seguitissimo, con 4,2 milioni di followers. E in realtà non sembra un personaggio molto mondano, a guardare i suoi post abituali. Calcio, famiglia e qualche amico: un ragazzo apparentemente tranquillo, focalizzato solo sulla sua professione. Il profilo giusto se vuoi diventare un campione.

 

🏎🏎🏎

Un post condiviso da Ramadan Sobhy Official (@ramadansobhi51) in data: