Home Outfit

Come mi vesto per un colloquio di lavoro? I capi da scegliere per fare colpo

CONDIVIDI
colloquio
iStock Photo

Per ottenere l’impiego dei propri sogni occorre innanzi tutto dare il meglio di sè già dal primo incontro, nel momento più importante quello del colloquio di lavoro. Scopri come vestirti inquesta particolare occasione.

E’ vero, devi conquistare per le tue capacità e non per il tuo aspetto ma occorre ammettere che anche l’occhio vuole la sua parte.

Quando si parla di un colloquio di lavoro l’abito fa il monaco più spesso di quanto vorremmo ammettere: il vostro aspetto trasmette subito imputi più o meno positivi a chi vi esamina e influenzerà in un modo o nell’altro l’esito finale del colloquio.

Vuoi dunque giocare al meglio le tue carte? Inizia scegliendo il giusto look.

Mini guida moda per un colloquio di lavoro

Two people in formal businesswear talking and smiling

Sei sono i consigli che dovresti seguire per far sì che il prossimo colloquio di lavoro sia un sicuro successo.

1 – Grado di formalità – Cerca di indagare l’ambiente di lavoro a cui ti stai approcciando, capendo quanto si punta sulla formalità, quali sono le tacite regole che tutti rispettano, come sentirti maggiormente in tono con il resto del personale e poi agisci di conseguenza

2 – Less is more – Devi conquistare ma non rimorchiare! Meglio esser troppo sobri che troppo provocanti, estrosi o sopra le righe in generale: eviterete disagio o giudizi affrettati sulla vostra persona

3 – Colori – E’ questione di equilibrio tra le tonalità che più ti valorizzano e quelle che trasmettono le migliori sensazioni. Gli studi ci dicono che tra le cromie ideali su cui puntare ci sono senza dubbio grigio e blu, il primo migliore nella bella stagione e il secondo per l’autunno-inverno.Meglio invece evitare il classico nero, considerato adatto esclusivamente a contesti di lavoro molto creativi o legati al settore moda.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> COLLOQUIO DI LAVORO: ecco cosa non dire

4 – Il completo – Tailleur e tubino sono due must con i quali mai potrai sbagliare, classici, certo, ma di sicuro successo

5 – Scarpe – Punta sempre sul chiuso (meglio evitare dita che fanno capolino) e su un tacco anche se non troppo vertiginoso

6 – Borsa – Le parole d’ordine sono capienza e rigidità: la prima per poter portare tutto il necessario, sia come ritocco trucco e parrucco che come documentazione, la seconda per far sì che quest’ultima non si stropicci.