Home Gossip

Cecilia Rodriguez fermata dalla polizia: permesso di soggiorno scaduto

CONDIVIDI

Cecilia Rodriguez, gaffe fotografica al matrimonio di Daniele Bossari

Dai rumors sul suo permesso di soggiorno al posto di blocco della polizia. Momenti poco piacevoli per Cecilia Rodriguez.

Guai con la giustizia per Cecilia Rodriguez, fermata dalla polizia. La sorellina di Belen Rodriguez, che viene fuori da una relazione con Francesco Monte, si è ritrovata al centro di un particolare gossip. Secondo quanto rivelato da Alfonso Signorini, la ragazza si sarebbe ritrovata con il permesso di soggiorno scaduto. Impossibile dunque per lei restare in Italia senza un rinnovo. La voce gira, scatenando una bufera mediatica, che ha portato a risvolti nella vita reale.

Alcuni agenti della polizia, individuata la Rodriguez, hanno deciso di fermarla per andare a fondo alla vicenda. La ragazza si trovava a Capri, prendendo parte a una manifestazione, con al fianco il suo inseparabile fidanzato, Ignazio Moser, col quale si è messo in mostra al matrimonio di Daniele Bossari e Filippa Lagerback. Di colpo si è ritrovata a parlare con una pattuglia della polizia. Gli agenti le avrebbero chiesto di seguirli in commissariato, al fine di completare le verifiche del caso.

Cecilia Rodriguez fermata dalla polizia

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a Temptation Island

La Rodriguez non ha potuto fare a meno di seguire gli agenti, evitando ulteriori problemi. I controlli effettuati dal personale dell’ufficio stranieri avrebbero confermato le anticipazioni di Signorini. Il permesso di soggiorno dell’argentina era scaduto, di conseguenza la ragazza è stata invitata a recarsi presso la questura di Milano, dove dovrà chiarire la faccenda.

Sul web intanto ci si interroga sulla situazione. A Capri ha fatto molto scalpore vedere la giovane sorella di Belen Rodriguez venire fermata dalla polizia. Resta ora da capire se riuscirà a spiegare l’accaduto, se dovrà pagare una multa o addirittura fare ritorno in Argentina per un periodo di tempo, in attesa di rimettere in regola i propri documenti.

C’è però sul web chi si interroga sulla vicenda, ipotizzando che dietro lo stop degli agenti possano esserci altre motivazioni. Per ora però non si tratta che di semplici speculazioni. Non è da escludere inoltre che la Rodriguez voglia indagare sullo scoop di Signorini, che ha ricevuto informazioni confidenziali. Da capire in che modo siano giunte certe news al suo giornale.