Home Gossip

Fabrizio Corona si confessa: “Faccio uso di botox”

CONDIVIDI

Uscito dal carcere, Fabrizio Corona è sempre più sotto i riflettori. Dalla vita amorosa con Silvia Provvedi all’ex Belen Rodriguez. L’ex re dei paparazzi è tornato inoltre a curare il proprio aspetto e, stando al suo chirurgo, farebbe gran uso di botox.

Fabrizio Corona è tornato pesantemente sotto i riflettori. Il gossip sul suo conto è letteralmente impazzito nelle ultime settimane. Dal rapporto con Silvia Provvedi, con la quale c’è stata una crisi profonda dopo l’incontro segreto con Belen Rodriguez a Milano, fino alla sua nuova immagine, che a fatica lavora per ricostruirsi.

Gli scatti d’ira non mancano, come in passato, viste le sfuriate contro la Alda D’Eusanio e Barbara D’Urso, ma in generale Corona prova a mostrarsi diverso, più sereno e pronto a mettere la testa a posto. Ora però inizia ad avere qualche anno in più e la cura dell’aspetto fisico diventa cruciale. Per evitare di mostrare qualche ruga di troppo dunque ha deciso di ricorrere al botox.

Fabrizio Corona e il botox

A rivelare questo dettaglio importante è lo stesso Corona che, intervistato dal settimanale ‘Gente’, ha parlato dell’argomento in maniera molto serena e aperta: “Vivo per la mia immagine, di conseguenza ho bisogno di una freschezza costante. Proprio per questo motivo è ormai da una decina d’anni che faccio ricorso alla medicina estetica”.

A confermare la cosa, scendendo inoltre nei dettagli, è il suo chirurgo estetico, Pierfrancesco Bove: “Ci incontriamo ogni due-tre mesi per effettuare trattamenti con acido ialuronico e botox. Con il primo intervengo per dare volume alle labbra, riempire le rughe naso-labiali e rimpolpare gli zigomi; con il secondo, invece, sistemo la parte superiore del viso”.

Sono 20 gli anni che lo distanziano dalla sua fidanzata, il che ovviamente ha il suo peso determinante in tali scelte estetiche. Oltre al botox però Corona fa ricorso anche ad altro. Parlando del suo rapporto con Silvia Provvedi infatti ha specificato di non poter fare l’amore senza l’ausilio di svariati medicinali, che è costretto a mescolare: “Silvia è una donna speciale. Tutto ciò che ha fatto per me è indescrivibile. Ho affidato tutto ciò che avevo a lei. Ha vissuto la mia stessa carcerazione”.