Home Bellezza

Caldo e vene varicose, 8 rimedi naturali per combatterle

CONDIVIDI
Secondo recenti studi circa il 25% degli adulti è affetto da vene varicose.
Queste vene gonfie, di colore viola o blu, possono essere il risultato di una prolungata condizione fisica, di una gravidanza, di uno squilibrio ormonale, di un peso eccessivo, di carenze nutrizionali o di fattori genetici e peggiorare con la stagione estiva.
È importante affrontare anche i più piccoli sintomi delle vene varicose prima che vengano accompagnati da dolore, pesantezza e prurito. Alcuni degli ingredienti che possono essere facilmente trovati nella tua cucina possono diventare ottimi rimedi per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e migliorare la circolazione sanguigna.

8. Aceto di sidro di mele

Grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie, l’aceto di mele è un ottimo trattamento per le vene varicose. Aiuta a ridurre il gonfiore e migliora il flusso sanguigno.

. Immergere un batuffolo di cotone o un pezzo di stoffa in aceto di sidro di mele diluito con una pari quantità d’acqua.

. Posizionalo sulle vene interessate e lascialo agire per 20-30 minuti.
. Risciacquare con acqua.
. Ripeti la procedura due volte al giorno.

Puoi anche applicare l’aceto di sidro sulla pelle e massaggiare delicatamente l’area. Fallo ogni giorno prima di andare a letto e di nuovo il mattino successivo fino a quando non vedi risultati positivi. Basta evitare di applicare facendo troppa pressione mentre si massaggiano le aree.

7. Aglio, succo d’arancia e olio d’oliva

 L’aglio contiene un composto chiamato allicina che aiuta a prevenire l’infiammazione dei vasi sanguigni. È anche usato per rimuovere le tossine dannose dal tuo corpo e migliorare le tue condizioni di salute generali. L’aglio fa miracoli in combinazione con succo d’arancia e olio d’oliva.

. Schiacciare 6 spicchi d’aglio e mescolarli con il succo appena spremuto di 3 arance.
. Aggiungere 2 cucchiai di olio d’oliva alla soluzione.
.  Lasciare riposare per circa 12 ore prima di usarlo.
. Applicare la miscela sulle vene per circa 15 minuti con movimenti circolari fino a completo assorbimento nella pelle.
. Ripeti questo su base giornaliera.

Puoi anche avvolgere l’area con un panno e lasciarla per 15 minuti per ridurre le dimensioni delle vene. Si raccomanda inoltre di includere regolarmente l’aglio nella dieta.

 Questo è uno dei prodotti naturali e più benefici per il trattamento delle vene varicose. Il prezzemolo è ricco di vitamina C e rutina che aiutano a ripristinare e rafforzare i capillari, riducendo così il dolore e il disagio causato dalle vene varicose.

. Tritare una manciata di prezzemolo e metterlo in una tazza d’acqua.
. Far bollire per 5-7 minuti e lasciarlo raffreddare.
. Aggiungi un pò di olio essenziale di prezzemolo.
. Immergere un batuffolo di cotone e applicarlo sulle aree interessate.
Fatelo due volte al giorno fino a quando non vedrete più quelle linee blu e rosse sulle gambe.

Prova a prendere l’abitudine di aggiungere prezzemolo al tuo pasto per migliorare il tuo sistema immunitario.

5. Olio di Nocciola

L‘olio di nocciola può essere una delle migliori alternative per il trattamento di vari disturbi della pelle, tra cui le vene gonfie. Contiene tannini e oli volatili che aiutano a ripristinare la struttura delle vene.

. Prendi un pezzo di stoffa o un batuffolo di cotone e immergilo nell’olio di nocciola.
. Posizionalo sulla zona interessata per 10-15 minuti.
. Ripeti questo 2 o 3 volte al giorno per un mese fino a quando non noti risultati positivi

4. Cavolo

 Le foglie di cavolo sono una fonte meravigliosa di vitamine, fibre, magnesio, calcio e potassio che sono di grande beneficio per la tua salute. Questi componenti altamente nutrienti possono anche ridurre il gonfiore delle vene.

. Tritare le foglie di cavolo e frullarle in un frullatore.
. Aggiungere un po ‘d’acqua per fare una pasta fine.
. Applicare la pasta alle aree gonfie.
. Coprire quelle parti con un panno di cotone e lasciarle per 2 ore.
. Lavali con acqua.
. Ripeti la procedura per un mese.

3. Zenzero

 Lo zenzero è un altro fantastico agente per il trattamento delle vene varicose. Grazie alla sua natura antiossidante, aiuta a ridurre al minimo il rischio di comparsa di vene varicose. Lo zenzero scioglie anche le proteine del sangue chiamate fibrina e migliora la circolazione. Bere il tè allo zenzero frequentemente può contribuire in modo significativo al rapido recupero delle vene.

. Tagliare lo zenzero fresco a pezzi.
. Aggiungi un bicchiere di acqua bollente.
. Lasciate cuocere a fuoco lento per 10 minuti.
. Filtra l’acqua e aggiungi del miele.
. Goditi il tuo tè 2-3 volte al giorno

2. Olio d’oliva e vitamina E

L’uso combinato di questi ingredienti fornirà sollievo dalla sensazione di pesantezza e renderà la pelle morbida ed elastica.

. Mescolare proporzioni uguali di olio d’oliva e vitamina E.
. Scaldare leggermente la miscela a fuoco basso.
. Applicalo sulla pelle e massaggia per alcuni minuti con un movimento verso l’alto.
. Ripeti l’operazione una o due volte al giorno per circa 2 mesi.

In alternativa, puoi mescolare 2 cucchiaini di olio d’oliva con 4-5 gocce di olio di cipresso. Mescola bene e massaggia le gambe con esso. Vedrai i risultati in una o due settimane.

1. Aloe Vera, carota e aceto di sidro di mele

L’Aloe Vera è nota per le sue ricche proprietà nutrizionali e le sue proprietà antinfiammatorie. La miscela di Aloe Vera, carota e aceto di sidro di mele è probabilmente uno dei rimedi naturali più efficaci fatti in casa per ridurre le vene gonfie e alleviare il dolore. Avrai bisogno di 3 foglie di Aloe Vera, una carota e 1/2 tazza di aceto di sidro di mele.

. Per cominciare, estrai il gel dalle foglie di Aloe Vera.
. Passare la carota attraverso un frullatore o un robot da cucina e mescolare con il gel di Aloe Vera.
. Aggiungi mezza tazza di aceto di mele per ottenere una pasta omogenea e omogenea.
. Applicare la pasta sulle zone venose, lasciarla in posa per 30 minuti e lavare.

Si consiglia inoltre di applicarlo prima di andare a letto e lasciarlo agire durante la notte per ottenere l’effetto desiderato.
Risciacquare con acqua fredda il mattino successivo.

Tacchi si o no?

 Sebbene i rimedi sopra menzionati possano ridurre significativamente l’aspetto e i fastidi legati alle vene varicose, è anche consigliabile apportare alcuni cambiamenti nello stile di vita e nella dieta per un effetto a lungo termine e adottare misure preventive:

. Fai attività fisiche regolari, come nuotare, camminare o fare yoga nella tua routine. Più ti muovi, meglio circola il sangue,  impedendo al sangue di accumularsi nelle vene danneggiate.
. Cerca di consumare cibi ricchi di vitamine C ed E che agiscono come antiossidanti e stimolanti del sistema immunitario.
Utilizzare calze a compressione che mantengono le vene nella giusta posizione e riducono la pressione nelle vene.
. Evitare di indossare abiti aderenti e tacchi troppo alti.

Fonte: BrightSide.me, foto di Ekaterina Gapanovich.