Home Attualità

Alberto Angela: moglie, figli e meraviglie, quello che c’è da sapere

CONDIVIDI
alberto angela
Foto da Facebook @alberto.angela.ufficiale

Alberto Angela, la prova che si può fare successo investendo sulla cultura. Il presentato televisivo, considerato una vera e propria icona sexy, parla daanni al pubblico italiano di storia, scienza e arte: proviamo oggi a conoscerlo meglio.

Sarà per quei biondi capelli un po’ scompigliati o per i profondi occhi azzurri o per quella voce che rapisce ma Alberto Angela è senza dubbio uno dei sex symbol del XXI secolo.

Serata dopo serata, racconto dopo racconto, approfondimentob dopo approfondimento, Alberto Angela è sempre più entrato nel cuore delle italiane, trasformando la divulgazione scientifica in un imperdibile appuntamento del sabato sera.

Ma quel è il segreto del successo professionale e non solo di questo pezzo groso del piccolo schermo? Proviamo a conoscerlo meglio per capirlo.

Alberto Angela moglie

alberto angela
Foto da Facebook @alberto.angela.ufficiale

La passione per il nuoto e un senso per la privacy alquanto spiccato accomunano Alberto Angela alla sua dolce metà, Monica, con la quale è sposato dal 1993.

Trovare una foto insieme dei due è pressoché imposibile così come udire una chiacchiera sulla loro storia, su eventuali alti e bassi o su un qualsiasi pettegolezzo. Solo uan volta Alberto Angela si lasciò sfuggire che la sua è una famiglia moltounita: ogni giornata inizia tutti insieme a tavola, facendo colazione, parlando e ridendo.

Diciamo semplicemente che si tratta di una coppia elegante e discreta, proprio come ci appare sempre la metà maschile del duo.

Alberto Angela figli

alberto angela figliRiccardo (classe 1998), Edoardo (classe 1999) e Alessandro, nato nel 2004, sono i tre figli di Alberto Angela e sua moglie Monica.

Nonostanteil grande riserbo sempre tenuto da papà Alberto, i due fratelli maggiori sembrano destinati a ripercorrere is uccessi dle padre e sul web sembra siano già diventati dei veri e propri idoli. Le foto che pubblicano sui loro profili privati Instagram raccolgono sempre grandi consensi, forse anche in virù di un fisico atletico che hanno ereditato senza dubbio dal padre.

Insomma, tutti sembrano riscontrare in questi ragazzi il medesimo fascino di papà Alberto e sono pronti a scommettere sul loro futuro successo. Intanto Alessandro, il più piccolo e più coccolato di casa, si gode i privilegi dell’esser l’ultimo arrivaot in famiglia.

Alberto Angela meme

alberto angelaAnche i social network hanno sicuramente contribuito nell’accrescere la popolarità di Alberto Angela. Sembravainfattiimpossibile per Facebook & Co. lasciarsi sfuggire la possibilità di creare intorno a lui meme e gruppi di fan che si sono auto-soprannominati Angelers.

I suoi ritratti che fanno da sfondo a frasi divertenti e ironiche, come il celebre “io divulgo forte”, sono del resto un modo per celebrare non solo la sua professionalità di Alberto Angela ma anche il suo fascino. E in giro per il web se ne vedono a non finire: schiere e schiere di meme con il presentatore più sexy e arguto del piccolo schermo.

Alberto Angela età, altezza e altro

alberto angela
Foto da Facebook @ulisserai3
  • Data di nascita: 8 aprile 1962 (domenica)
  • Età: 56 anni
  • Segno zodiacale: Ariete
  • Professione: Conduttore Televisivo
  • Titolo di studio: Laurea in Scienze naturali
  • Luogo di nascita: Parigi
  • Altezza: 180 cm
  • Peso: 80 kg

Secondogenito del noto giornalista e divulgatore scientifico televisivo Piero Angela (1928) e di sua moglie Margherita Pastore, Alberto Angela è nato a Parigi e ha una sorella di nome Christine, nata nel 1958.

Dopo il diploma conseguito in Francia, Alberto Angela arriva a Roma dove frequenta l’università la Sapienza, laureandosi in Scienze Naturali con il massimo dei voti.Perfeziona poi la sua preparazione presso l’Harvard University, la Columbia University e l’UCLA, divenendo paleontologo e paleo-antropologo.

Glie sordi televisivi risalgono alla fine deglianni ’80/inizio anni ’90, quando realizza i primi documentari soprattutto in concomitanza della sua attività da paleontologo svolta in Zaire, Congo, Tanzania, Oman, Etiopia, Mongolia e nel deserto del Gobi, in occaisone di diversi scavi archeologici.

Come conduttore ha esordito nella Televisione Svizzera Italiana, per la quale nel 1990 realizza dodici puntate del programma Albatros, proposte in seguito anche a Telemontecarlo Italia.

Inizialmente collabora molto con il padre, principalmente scrivendo per diversi programmi e passando poi gradualmente di fronte la telecamera. I suoi successi non sono però dovuti all’esser figlio d’arte: Alberto Angela ha gradualmente conquistato il pubblico raccontanto principalmente arte e storia (mentre il padre si occupava più di scienza e astrologia) e facendolo con toni appassioanti, quasi romantici.

Nascono allora programmi come come Passaggio a Nord Ovest (1997), andato in onda su Rai 1, e il mitico Ulisse – Il piacere della scoperta, in onda dal 2000 su Rai3.

La fama di Alberto Angela cresce tanto da attirare anche l’attenzione dell’universo comico italiano. Ecco allora che Neri Marcorè. nel 200 da vita alla più celebre imitazione del conduttore per il programma di Rai2 L’Ottavo Nano Alberto Angela gradì tanto da prestarsi a comparire in diversi sketch.

La carriera porta però il presentato anchein situaizoni meno paicevole come il celebre sequestro da parte di ribelli avvenuto nel 2002 nel nel deserto del Sahara, tra Algeria e Niger, o la sparatoria in uci è rimasto coinvolto in Etiopia per mano delle bellicose tribù Issa e Boimaha.

Alberto Angela libri

alberto angela
Foto da Facebook @alberto.angela.ufficiale

Numerose sono le pubblicazioni firmate Alberto Angela, edite per lo più da Mondadori e Rizzoli. Alcuni sonos tati scritti a quattro mani con papà Piero come La straordinaria storia dell’uomo. Indizio per indizio un’investigazione sulle nostre originiLa straordinaria storia della vita sulla terra. Diario di un viaggio lungo quattro miliardi di anni, Il pianeta dei dinosauri. Quando i grandi rettili dominavano il mondo, La straordinaria avventura di una vita che nasce. Nove mesi nel ventre materno e Viaggio nel cosmo. Alla scoperta dei misteri dell’Universo.

Altri invece sono stati redatti da Alberto Angela in solitaria. Tra questi ricordiamo ad esempio quelli dedicati alla storia romana: Una giornata nell’Antica Roma. Vita quotidiana, segreti e curiosità ( 2007), Impero (2010), Amore e sesso nell’antica Roma (2012).

I libri pubblicati da Alberto Angela ad oggi sono in totale dicianove.

 

Albertp Angela meraviglie

alberto angela
Foto da da Facebook @raiunoofficial

L’utimissimo e, forse, anche il più clamoroso successo nella carriera di Albero Angela è Meraviglie, un viaggio composto da 12 tappe per un totale di 4 puntate volto a condurre gli spettatori alla scoperta delle bellezze d’Italia, la “penisola dei tesori”, come definita nello stesso programma, che ha ottenuto un ascolto mai raggiunto da programmi culturali documentaristici.

Il conduttore ha per l’occasione girato l’Italia da nord a sud, esplorando i siti italiani riconosciuti dall’Unesco patrimonio dell’umanità e raccontandone segreti, curiosità, storia e tutto il fascino senza tempo, lasciandoil pubblico a bocca aperta e con gli occhi incollati allo schermo.