Home Gossip

Martin Scorsese denunciato per non aver saputo educare il suo cane

CONDIVIDI

Il noto regista Martin Scorsese denunciato insieme alla moglie per essere spensierati, indifferenti e spericolati” nell’educazione e nel controllo del loro cane. 

Martin Scorsese e sua moglie Helen sono oggetto di una denuncia da parte di un’infermiera che lavorava nella loro casa di New York che li ha denunciati dopo essere stata violentemente attaccata da Desmond, il loro cane, a causa del quale non ha potuto lavorare per due anni.

Desmond una piccola peste?

Desmond purtroppo non può più ‘testimoniare’, perchè è morto nel Luglio del 2016, ma in vita a parer della donna, deve essere stato un piccolo terrore. Questo piccolo West Highland White Terrier, che apparteneva a Martin Scorsese e sua moglie Helen, oggi causa molte preoccupazioni ai suoi padroni.
Come riportato dal New York Daily News, una donna di nome Natara Matias ha presentato una denuncia in cui racconta di un attacco subito il 5 settembre 2015.

All’epoca dei fatti, la donna era un’infermiera e lavorava nella nuova casa di Martin Scorsese. Il regista possiede una casa a pochi passi dalla famosa Park Avenue, vicino a Central Park. In questa lussuosa casa, stimata 12,5 milioni di dollari, Natara Matias ha dichiarato di essere stata morsa sulla gamba destra dal ‘malvagio’ Desmond.

La vittima del cane di Martin Scorsese e sua moglie non ha potuto lavorare per due anni

Nel tentativo di sfuggire al cane di Scorsese, l’infermiera sarebbe caduta, riportando gravi lesioni alla schiena e al collo.

“Era praticamente disabile e non ha potuto lavorare per almeno due anni”, ha detto il suo avvocato, Greg MartelloUna tragedia che avrebbe potuto essere evitata se, secondo lui, la coppia Scorsese avesse preso precauzioni in anticipo: “C’erano già state lamentele per questo cane“, ha assicurato la donna. Descritto come “selvaggio, indisciplinato, vizioso” e “feroce nella natura”, Desmond avrebbe persino “tentato di attaccare altri cani e uomini“.

Nella denuncia presentata da Natara Matias alla Corte Suprema del Bronx, Martin e Helen Scorsese sono accusati di essere “spensierati, indifferenti e spericolati” nell’educazione e nel controllo del loro cane e anche che l’infermiera è uscita da questo episodio con “ferite gravi e permanenti”. Ma questa versione è stata messa in discussione dall’entourage del regista. Il suo assistente personale per esempio lo difesedichirando sul New York Daily News: “Ero lì, ho visto cosa è successo – o dovrei dire, cosa non è successo. Lei è una bugiarda. Da parte loro, la coppia Scorsese nega fortemente queste accuse e assicurano che se l’infermiera si è ferita, loro e il loro cane non hanno nulla da rimproverarsi.