Home Amici

Geppi Cucciari attacca il ministro Fontana ad Amici: “L’amore ha tutti i colori”

CONDIVIDI

Geppi Cucciari

Da Geppi Cucciari a Tiziano Ferro, le risposte all’intervista del ministro Lorenzo Fontana fanno il giro del web.

L’intervista rilasciata al ‘Corriere della Sera’ dal neo ministro Lorenzo Fontana ha scatenato numerose reazioni sul web, da parte di semplici utenti, così come di personaggi famosi. Sfoghi che hanno trovato spazio anche in televisione, come accaduto ieri sera, 3 maggio, durante la diretta di Amici di Maria De Filippi.

Verso la fine della semifinale del talent show di Mediaset, la parola è passata alla comica Geppi Cucciari, intervenuta per uno stacco comico. La conduttrice sarda ha però approfittato del momento anche per lanciare un chiaro messaggio al ministro Fontana.

Prima di sottolineare il messaggio della Cucciari, ecco il pensiero del ministro:

“Non nascondo d’essere cattolico e credo che la famiglia sia quella naturale, con un bambino che abbia un padre e una madre. Coppia formate da persone dello stesso sesso? Per la legge non esistono, in questo momento”

Un guanto di sfida lanciato contro la comunità LGBT, che lotta un riconoscimento che dovrebbe essere basilare, quello di essere umani, in una società che ancora si esprime con termini come normale e diverso:

“Il mio obiettivo è quello di aumentare le natalità. È un problema sociale ed economico. Evidentemente a qualcuno dà fastidio che io sia cattolico. Mi sembra quasi un marchio di vergogna”

Ecco le parole della Cucciari, che non ha peli sulla lingua e non teme ripercussioni:

“Questo programma lo guardano tutti, destra, sinistra, nord e sud, giovani e anziani. Visto che ieri un signore che farà il Ministro della Famiglia ha detto che l’arcobaleno non le vede e che le famiglie omosessuali non esistono, e invece l’amore che le unisce si, e anche la legge che le tutela, io voglio dire che l’amore di quel colore esiste e che lo studio è pervaso dai colori dell’arcobaleno. Sono infiltrati nel cast alcuni, mi sembra evidente, e l’amore non ha colore, anzi ce li ha tutti, pure quelli”

Tiziano Ferro attacca il ministro Fontana

Un post condiviso da Disagio TV (@disagio_tv) in data:

Anche Tiziano Ferro, che nel 2010 ha fatto coming out, ha voluto dire la sua in merito alle pesanti parole del ministro Fontana, che intanto è stato ammonito anche dallo stesso Salvini:

“Tutti hanno il diritto di esprimere le proprie idee. Quel tema però non è parte del contratto di governo stipulato”

Attraverso una storia si è espresso Ferro, che ha mostrato il titolo dell’intervista di Fontana, aggiungendo un post it:

“Non voglio supporto. Mi basterebbe smettere di sentirmi invisibile!”