Home Donne

Governo Conte: chi è il ministro per il Sud Barbara Lezzi

CONDIVIDI
barbara lezzi
(TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Nato il Governo guidato da Giuseppe Conte: chi è il ministro per il Sud Barbara Lezzi, esponente di spicco del Movimento 5 Stelle.

Sono cinque i ministri donne del governo Conte, nato dall’accordo Lega-Movimento 5 Stelle. Tra loro c’è Barbara Lezzi, classe 1972, a cui è stata assegnata la delega per il Sud. Nata a Lecce, l’esponente dl Movimento 5 Stelle è al suo secondo mandato da senatrice. Si tratta di una paladina no Tap, ovvero è contro la costruzione del gasdotto che dovrebbe sbarcare sulla costa adriatica del Salento.

Leggi anche –> Giulia Bongiorno, avvocato dei vip, Ministro della Pubblica Amministrazione

Barbara Lezzi: dalle polemiche sui rimborsi al governo

(Ernesto S. Ruscio/Getty Images)

Nel corso della scorsa legislatura, Barbara Lezzi è stata vicepresidente commissione permanente bilancio e programmazione economica e membro commissione permanente per le politiche europee. Alle ultime elezioni, è stata candidata nel collegio uninominale di Nardò (Lecce) al Senato e ha avuto come avversario l’ex presidente del Consiglio, Massimo D’Alema, oltre ai candidati di centrodestra, Luciano Cariddi, e di centrosinistra, Teresa Bellanova. Barbara Lezzi si è imposta raccogliendo quasi il 40% dei voti, mentre l’ex presidente Ds si è fermato a meno del 4% dei consensi.

Leggi anche –> Governo Conte: chi è Giulia Grillo, il nuovo ministro della Salute

Le polemiche su Barbara Lezzi

(ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Barbara Lezzi è stata oggetto di diverse polemiche negli scorsi anni: una ha riguardato una sorta di Parentopoli a 5 Stelle: nel 2013 aveva assunto la figlia del suo compagno. “Non c’era niente di male”, si era giustificata all’epoca la senatrice pentastellata. Successivamente, era stata coinvolta nel cosiddetto scandalo rimborsi, per non aver restituito parte dello stipendio al fondo per il microcredito. Si dimenticò di versare circa 3.500 euro dello stipendio da parlamentare al fondo creato dal M5s per finanziare piccole e medie imprese.

Ma Barbara Lezzi è divenuta ‘famosa’ nell’estate dello scorso anno, quando il leader Pd Matteo Renzi gioì per l’aumento del Pil e lei lo attaccò: “Una cosa davvero insopportabile e stucchevole. È il caso di gioire? È vero, c’è stato un aumento del Pil ma bisogna approfondire”. La senatrice Lezzi spiegò quindi che a suo avviso il Pil era cresciuto a causa del caldo. A suo dire, erano “i consumi per i climatizzatori, per la grande distribuzione, per la catena del freddo e anche per le macchine in cui abbiamo acceso i climatizzatori che hanno fatto esplodere la produzione industriale”.

Leggi anche –> Erika Stefani: chi è il ministro degli Affari Regionali del Governo Conte