Home Intimità

Lui non ti ama più: 5 segnali che non puoi fingere di non vedere

CONDIVIDI
fine amore
iStock photo

Lui non ti ama più. Difficile da accettare come verità ma anche impossibile da ignorare: ecco i 5 segnali per scoprire la fine di un amore.

Quante volte avete detto a un’amica “ma non lo vedi che non ti guarda nemmeno più?”, oppure “ma non vediche non sapete più di che cosa parlare?”. Quando si tratta della vita sentimentale altrui siamo, il più delle volte, delle vere e proprie psicologhe provette, peccato però che quando dovremmo invece analizzare la nostra di coppia ci trasformiamo in delle miopi sull’orlo della cecità. Difficile esser razionali e oggettive quando sono i nostri sentimenti a esser messi in gioco.

Ecco allora che finiamo per chiudere tutti e due gli occhi, fingiamo di non vedere i problemi e ci illudiamo che tutto vada sempre a gonfie vele. Non sempre però i problemi passano poi da soli e così, nel peggiore dei casi, ci ritroviamo intrappolate in un amore oramai giunto al capolinea, incapaci di accettare la dura verità che, il più delle volte, è pura e semplice: lui non ci ama più!

Ignorare i segnali rischia così di divenire solo un prolungamento dell’agonia. La cosa da fare è allora solo una: afferrare il coraggio a due mani e aprire gli occhi! Ecco allora i 5 segnali della fine di un amore che non possiamo più ignorare.

5 segnali che ci dicono la dura verità: lui non ci ama più

crisi coppia
iStock Photo

I campanelli d’allarme che l’amore per lui sia oramai finito sono numerosi. Cinque in particolare dovrebbero esser veri e proprio segnali rivelatori:

1 – Scortesia – Magari è un tipo rude in generale ma se con te assume atteggiamenti particolarmente ostili, tende a incolparti di tutto, ha sempre toni troppo accesi e troppo spesso ti manca di rispetto allora qualcosa scricchiola

2 – Il suo mondo – Avere i propri spazi è sano, avere solo i propri spazi un po’ meno. Chiediti di quanti elementi della sua vita fai parte, quanto ti coinvolge e se la risposta è limitata, be’, fatti qualche altra domanda

3 – Progetti – Piccoli o grandi che siano tutti ne facciamo ma in quanti dei suoi tu sei parte integrante? Certo non devi per forza esser ovunque ma una buona percentuale ti spetterebbe.

4 – Passione – Che non sempre si possa fare l’amore come i primi mesi è vero ma che il piacere e il divertimento diventino solo un ricordo lo è decisamente meno. Se ogni apporto sembra più un dovere che un piacere forse i problemi sono più di quanti tu possa immaginare.

5 – Contatto fisico – Non è solo l’intimità più spinta a contare. Chi si ama e prova attrazione incarna ciò anche in piccoli gesti, nella ricerca di un costante contatto fisico: se le mani sfiorate, le carezze fugaci e simili sono solo ricordi le cose non andranno certo bene.