Home Attualità

Salvini, il primo discorso: “A casa loro con un solo biglietto di andata”

CONDIVIDI

Matteo Salvini e la sua storia

matteo salvini bacio di maio gelato

Papà dirigente d’azienda, mamma casalinga e uan sorella di norme barbara. Matteo Salvini cresce a Milano in una famiglia umile. Si diploma al Liceo Classico Manzoni per passare poi alla facoltà di Scienze Politiche che abbandonerà in favore di quella di Scienze Storiche, studi pagati consegnando pizze a domicilio e lavorandol Burghy nella Galleria Vittorio Emanuele a Milano. Lascerà però l’università a soli 5 esami dalla laurea, del restola sua carriera politica stava decollando.

Agli inizi degli anni ’90 era già un militante della Lega Nord e, tre anni dopo, diventa Consigliere Comunale di Milano.Per il suo partito è da subito molto attivo: si occupa del settore dedicato ai più giovani e intanto scrive per La Padania, iscrivendosi nel 2003 all’albo dei giornalisti professionisti.

Dal 1998 al 2004 è segretario provinciale della Lega Nord.

S aprono poi le porte del Parlamento Europeo nel quale siederà sino al 2018 quando la Lega Nord si coalizza in occasione delle elzioni politiche con Forza Italia, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia – UDC, risultando poi primo aprtito del centro destra.

Adesso lo vediamo impegnatonella difficile ricerca di un accordo con il Movimento Cinque Stelle, unica via per dare un governo all’Italia.