Home Coppia

Coppia: scoperti i 5 tratti che accomunano le persone infedeli

CONDIVIDI

5 abitudini per una coppia solidaSospetti che la persona che ami sia infedele? Ecco i 5 tratti più comuni delle persone che non possono fare a meno di perseguire l’infedeltà.

Una relazione sana e stabile si basa sull’amore, sulla comunicazione, sulla complicità, sul rispetto e sulla fedeltà. Alcune persone, per molteplici motivi, non rispettano questa ultima condizione. Per capire cosa li spinge a ingannare il loro partner, ecco 5 tratti più comuni scoperti tra gli infedeli.

1.Sono insicuri

Fonte: Istock

Questo potrebbe sembrare un pò contraddittorio, ma gli infedeli sono davvero persone molto insicure. E’ una questione insita nel loro passato, probabilmente la causa risale ad un particolare periodo in cui hanno molto sofferto, qualcosa che è stato interiorizzato e che poi passano ai loro partner. Possono essere persone molto attraenti ed avere una serie di qualità che li rendono affascinanti, ma a causa di questa insicurezza, che li spinge a pensare di non meritare qualcuno e divenir presto abbandonato, rischiano di diventare infedeli, tutto porta all’auto-distruzione. Ingannare per loro è un modo per non sentirsi mai soli e un modo per sfuggire alla paura di rimanere soli.

2.Sono molto attraenti

Fonte Istock

Questa non è una novità: l’attrazione fisica è il modo migliore in cui i miscredenti tengono al loro fianco un numero significativo di vittime. Gli studi dimostrano che le donne sono più sensibili a questo rispetto agli uomini perché hanno maggiori probabilità di ingannare grazie alla loro attrattiva fisica. Per un infedele, la sua attrattiva fisica è il suo più grande vantaggio.

3.Sono sempre pronti a sedurre

scoprire tradimentoNon importa quanto tenti di nascondersi, la persona infedele mostrerà comportamenti civettuosi prima o poi. La causa di questa condizione è la gelosia, l’insicurezza e la necessità di attirare attenzione. Peggio ancora, una volontà infedele può essere talmente grande da portare l’infedele a flirtare di fronte al suo partner facendolo passare come un piacere innocuo. Questo tipo di comportamento rivela tendenze sociopatiche, vale a dire una persona che non si sottomette a nessuna etica della società.

4.Sono troppo dipendenti

Le persone infedeli vogliono il tuo tempo, denaro, attenzione, energia, affetto o una combinazione di queste in eccesso. Se non gli dai tutto questo, faranno in modo di ottenerlo attuando tattiche manipolative per ottenere quello che vogliono. Non importa quello che fai per quella persona, lei non sarà mai soddisfatta e prima o poi scoprirai che lei ti ha ingannato. Quando le chiederai il motivo del suo comportamento, ti biasimerà per non aver fatto determinate cose. Qualcuno sarà anche pronto a perdonare o tollerare pur di salvare un rapporto, ne vale davvero la pena?

5.Idoleggiano un modo di vivere infedele

coppia di materialisti in crisiLe persone infedeli mostrano scarso interesse nella vita di coppia e nelle relazioni stabili. Per loro la fedeltà è un concetto a cui non aderiscono. Tireranno avanti ma invece di lavorare per stabilizzare la relazione di fronte ad eventuali conflitti e problemi, salteranno tra le braccia di un’altra persona, già dietro l’angolo.

Pechè alcune persone tradiscono? colpa della genetica.

I ricercatori della State University di New York hanno condotto uno studio che afferma che il gene dell’infedeltà esiste. Questo gene stimola la produzione di dopamina e quindi la sensazione di piacere. Quest’ultimo è un neurotrasmettitore che svolge un ruolo importante nel sistema di ricompensa e nella dipendenza. Questo gene spiega in realtà l’attrazione per le nuove relazioni sociali e il desiderio di moltiplicare le conquiste.

Le persone infedeli di solito attirano le loro vittime in reti complesse ed emotivamente violente e poi le fanno soffrire. Alla base c’è un forte narcicismo. I narcisisti non si preoccupano veramente degli altri, li usano e li maltrattano senza rimorsi.

In uno studio pubblicato sulla rivista Archives of Sexual Behavior, i ricercatori hanno analizzato i dati di 123 coppie sposate in due studi longitudinali: i partecipanti hanno risposto alle domande sul loro matrimonio ogni sei mesi per i primi quattro anni di vita matrimoniale. Le domande sono state studiate per definire le quattro componenti del tratto narcisistico, tra cui: sfruttamento sessuale, godimento sessuale, mancanza di empatia sessuale e grandioso senso della competenza sessuale. La sua ricerca ha mostrato una correlazione, non una causalità, tra narcisismo sessuale e inganno.

Infine, nessuno è puramente libertino o puramente monogamo. Tutto ciò che siamo è una combinazione della nostra genetica e del nostro ambiente. Esiste un ampio margine di variazione e questa variazione dipenderà dalla nostra educazione, dalla nostra esperienza, dal nostro sviluppo e dalla nostra libera volontà.

Ti potrebbe interessare anche—>Sei a rischio tradimento? Scoprilo con l’oroscopo