Home Tatuaggi

Tattoo for love – il tatuaggio solidale

CONDIVIDI
Fonte: https://www.facebook.com/Tattoo-for-love-129458357747283/

I tatuaggi diventano solidali grazie ad una campagna a favore dei neonati.

Fino a qualche tempo fa nessuno avrebbe mai immaginato una cosa del genere. Basta andare indietro di 20 anni per trovare una realtà dove i tatuaggi sono ancora una cosa per pochi, vista quasi come un moto di ribellione adolescenziale o una scelta provocatoria nei confronti della società.
Oggi, in quest’epoca che corre veloce senza mai guardarsi indietro, lasciare un segno indelebile sulla propria pelle ha assunto invece significati sempre diversi ma che spesso confluiscono nel desiderio comune di lasciare un messaggio, ricordare una persona cara o un animale che si è amato in modo particolare o, perché no, esprimere una passione come può esserlo quella per la musica o per lo sport. Comunque la si veda, il mondo dei tatuaggi sta vivendo un periodo d’oro nel quale la loro presenza non costituisce quasi più un problema e sempre più spesso vengono raffigurati in punti ben visibili, senza alcuna paura di farli notare né all’interno della propria cerchia di amici e conoscenti né sul lavoro. Un esempio lampante dei tempi che cambiano è la recente possibilità che è stata data a queste immagini stilizzate e che nel mese di Giugno gli consentirà persino di essere solidali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tatuami: al via la convention annuale sul mondo dei tatuaggi

Tatuaggi solidali a favore dei bambini

Fonte: Istock

L’iniziativa si chiama “Tattoo for love” e nasce con lo scopo di aiutare i bambini che si trovano in situazioni di disagio.
Per partecipare basterà recarsi in uno degli studi aderenti al progetto nella giornata di Sabato 16 Giugno. In quest’occasione, i ricavati saranno devoluti all’associazione “Aiuto al neonato”
L’idea è nata in collaborazione con la dottoressa Mangili della sede U.S.C dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, per la sezione di patologia neonatale e terapia intensiva. Una Onlus che si occupa di portare avanti ricerche volte a migliorare lo stato di salute dei neonati, assistendo al meglio quelli ricoverati e dando un sostegno ai loro genitori.
Un evento importante al quale per il momento hanno già aderito diversi studi di tatuatori. Chi volesse prendere parte all’iniziativa può ancora contattare il 3332163628 mentre per maggiori informazioni o per leggere l’elenco completo dei tatuatori che aderiscono al progetto c’è la pagina facebook.
La consegna della raccolta fondi si svolgerà il 24 Giugno presso l’ospedale Papa Giovanni di Bergamo alle ore 15. In tale occasione, ogni tatuatore consegnerà il barattolo con i fondi raccolti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tatuaggi ispirati a sole e luna

Un modo come un altro per rendere quest’arte ancora più vicina a tutti, trasformandosi anche in qualcosa di utile per i bambini che hanno bisogno di cure.