Home Donne

Cristina D’Avena, età, carriera e vita privata

CONDIVIDI
Fonte: instagram.com/cristinadavenaofficial

Tutto su Cristina D’Avena, la cantante che, con le sue canzoni, ha accompagnato generazioni di bambini e che, ancora oggi, è amatissima dal suo pubblico.

Cristina D’Avena è una famosissima cantante italiana, arrivata al successo cantando le sigle dei cartoni animati e recitando per alcune serie della tv, una dedicata al famoso cartone animato giapponese Kiss me Licia e l’altra in cui interpretava se stessa.
Oggi, noi di chedonna cercheremo di approfondire meglio la vita di questa cantante che, ancora oggi, è in grado di far emozionare grandi e piccini con la sua voce e l’energia che da sempre traspare in ogni sua canzone.

Cristina D’Avena, età, successi e vita privata

Fonte: instagram.com/cristinadavenaofficial

Carta d’identità
Nome: Cristina D’Avena
Data di nascita: 6 Luglio 1966
Luogo: Bologna
Segno zodiacale: Cancro
Altezza: 160 cm
Peso: 50 kg
Social: instagram.com/cristinadavenaofficial

Cristina D’Avena è nata a Bologna il 6 Luglio del 1966 da padre medico e madre casalinga con i quali ha vissuto insieme alla sorella Clarissa, di 10 anni più giovane.
Il suo debutto come cantante è avvenuto nella primissima infanzia e cioè quando a soli tre anni e mezzo si presentò allo Zecchino D’Oro con la canzone “il valzer del moscerino” arrivando terza. Da allora è rimasta nel coro dell’antoniano per altri cinque anni, continuando a frequentarlo per accompagnare la sorella, anche lei successivamente iscrittasi al coro.
Per quanto riguarda la carriera per la quale la conosciamo, il debutto è avvenuto più tardi ovvero nel 1981 con la canzone Pinocchio. Notata da Alessandra Valeri Manera, che si occupava di programmi per i ragazzi su Mediaset, è diventata ben presto la cantante delle sigle dei cartoni animati, vendendo numerosissimi album e facendosi conoscere e amare da tutti.


Oltre alla musica tra il 1983 e il 2000 ha partecipato più volte a Bim Bum Bam come guest star mentre dal 1986 ha lavorato anche come attrice interpretando Licia nel telefilm tratto dal cartone animato Kiss me Licia. Un ruolo che ai tempi le ha portato un grande successo tanto da far nascere una nuova serie tv a lei dedicata. In entrambi i casi alle varie stagioni delle due serie tv sono sempre stati affiancati dei dischi, tutti di grande successo e con canzoni ancora oggi nel cuore dei tantissimi fan.
Dal 1989 alla carriera di attrice e cantante ha aggiunto quella di conduttrice, esordendo con il programma in prima serata del Sabato sera dal titolo “Sabato al circo” che si è anche aggiudicato il telegatto come programma per ragazzi.
A questa esperienza ne sono seguite altre come lo speciale di Capodanno del 1989 presentato insieme a Gerry Scotti o Cantiamo con Cristina, un karaoke dedicato ai bambini.
Dal 1996 ha condotto per due anni, insieme a Pietro Ubaldi, il programma per bambini dal titolo Game Boat, continuando a cantare e vincendo il disco di platino per Fivelandia 14.
Nel 1998 ha condotto con lo Zecchino d’Oro con Milly Carlucci e Cino Tortorella e nello stesso anno ha recitato in un cameo del film Cucciolo di Neri Parenti, interpretando se stessa.
La sua professione è proseguita alternandosi tra canzoni, album e presentazione di diversi programmi televisivi.
Nel 2002, in coppia con Valeri Manera ha scritto la sua prima canzone dal titolo “I colori del cuore”, un’attività che ha proseguito scrivendo alcuni testi delle sigle dei cartoni animati come, ad esempio, Dolce piccola Remì.

Fonte: Instagram.com/cristinadavenaofficial

Nel 2007 la sua carriera è giunta ad un punto di svolta, dando il via ad una collaborazione con i Gem boy, un gruppo diventato famoso cantando in modo ironico le canzoni dei cartoni animati, tra cui proprio quelle di Cristina. Tra loro è nata una collaborazione che è tuttora attiva e che li porta ad esibirsi in giro per tutta Italia. Sempre nel 2007 ha vinto il premio Gandi 9.11 creato da Marco Lodola e dato in dono ai personaggi che si sono distinti come portatori di pace.
Sempre nel cuore dei suoi affezionatissimi fan, nel 2008 Cristina ha pubblicato due libri per bambini dei quali è sia autrice che narratrice. I loro titoli sono Le fiabe di Fata Cri: Fata Cri e i draghetti pasticcioni e Le fiabe di Fata Cri: Fata Cri e il ballo degli scoiattoli. L’ultimo ha venduto ben 37,500 copie. La serie di libri è stata poi proseguita con altri due dai titoli Le fiabe di fata Cri: Il mistero della principessa e Le fiabe di Fata Cri: Il mostro birbone.
Il 2009 è stata la volta di un nuovo giro di ruota che l’ha portata a distaccarsi per un attimo dal suo genere musicale per incidere un album natalizio dal titolo Magia di Natale e dove ha interpretato alcuni brani tradizionali dedicati al Natale.
Nel 2011 ha inciso una nuova sigla insieme ad Alessia Volpicelli, una paziente del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, il cui titolo è Emily della Luna Nuova. Sempre nello stesso periodo ha scritto il brano Tutto quello che ho per il cantante Simone Frulio, concorrente del programma Io canto.
Nel 2011 ha iniziato a lavorare per il canale Super conducendo il Karaoke super show, aprendo al contempo il proprio fanclub ufficiale.
L’anno successivo è diventata anche imprenditrice aprendo un negozio online.
Il 2102 è stata anche la volta di Lucca, dove durante la famosa fiera del fumetto si esibita radunando 15000 spettatori di ogni fascia di età.
Nel 2014 ha lanciato un marchio di calzature dal nome My heart shoes, proseguendo di pari passo la sua carriera e rinnovando l’album Magia di Natale con altri tre brani.
Alla sua carriera, nello stesso anno si è aggiunta anche l’eperienza di doppiatrice per la mini serie animata Over the Garden Wall dove Cristina ha interpretato l’uccellino Beatrice.
Nel 2015 è sbarcata sui social con l’account Twitter, raccogliendo rapidamente migliaia di fan.
Il 2016 è stato caratterizzato da un riconoscimento inatteso, ovvero la sua partecipazione come ospite al Festival di Sanremo, un evento voluto e richiesto a gran voce già da tempo dai suoi tantissimi fan.
Nel 2017 ha pubblicato il singolo L’estate migliore che c’è, diventato poi la sigla del decimo anniversario del Padova Pride Village.

Fonte: Instagram.com/cristinadavenaofficial

Nello stesso anno ha presentato Duets – tutti cantano con Cristina, un album dove ha cantato i più grandi successi della sua carriera in coppia con artisti della musica italiana come J-Ax, Ermal Meta, Emma Marrone, Elio, etc… Il disco ha avuto un grande successo aggiudicandosi il disco di platino e portandola ad essere l’unica donna nella Top 20 degli album più venduti dell’anno.
Nel 2018 ha fatto parte della giuria di Sanremo Young, condotto da Antonella Clerici.

La vita privata di Cristina D’avena

Cristina D’Avena è sempre stata una persona molto riservata. Diversi anni fa, la sua vita è stata fonte di alcuni gossip per via della sua presenza costante al lavoro e della mancanza di storie sentimentali. Del suo passato, infatti, si sa che all’inizio studiava medicina per seguire le orme del padre ma che poi ha preferito abbandonare per dedicarsi completamente alla musica. Sembra che in quegli anni abbia avuto anche una storia importante ma che a pochi passi dal matrimonio ha preferito dedicarsi alla carriera. Oggi è impegnata ma nessuno conosce la vera identità del suo compagno. L’unica cosa che negli ultimi tempi ha lasciato trapelare è la voglia di diventare mamma. Un desiderio del quale si è accorta solo di recente, esprimendosi così in una recente intervista:

“È tutta colpa mia. Per buona parte della vita non ci ho fatto caso. Quando fai un mestiere come questo, tra concerti, incontri, dischi, è come se fossi sempre in una bellissima palla colorata che gira, gira sempre, e non ti fermi mai a pensare che gli anni passano. Continui a sentirti un’eterna ragazza.”

Cristina D’Avena oggi

Fonte: Instagram.com/cristinadavenaofficial

Oggi Cristina D’avena che dopo la morte del padre passa più tempo possibile con la madre, continua a svolgere il suo lavoro, dividendosi tra varie apparizioni e concerti in giro per l’Italia, aiutata dalla sorella Clarissa che si occupa della parte comunicativa del suo lavoro. Tra concerti e partecipazioni varie, i primi di Giugno sarà presente ai Wind Music Awards.

Lavori di Cristina D’Avena

La discografia integrale di Cristina è davvero interminabile essendo composta anche da svariati 45 giri e da tantissime ristampe avvenute nel corso degli anni. Per non creare inutili confusioni, quindi, vi rimandiamo al sito web della cantante dove è possibile ascoltare anche qualche estratto.

Per quanto riguarda i telefilm che hanno contribuito a renderla famosa, invece, a seguire ci sono le serie tv alle quali ha partecipato come protagonista.

1986 – Love me Licia
1987 – Licia dolce Licia
1987 – Teneramente Licia
1988 – Balliamo e cantiamo con Licia
1988 – Arriva Cristina
1989 – Cristina
1990 – Cri Cri
1991 – Cristina, l’Europa siamo noi