Home Attualità

“Usa il cancro per farsi pubblicità”: l’accusa clamorosa a Nadia Toffa

CONDIVIDI

E’ dallo spietato web che arrivano pesanti critiche a Nadia Toffa.

Addirittura hanno detto che “usa il cancro per farsi pubblicità”.Non solo deve combattere contro un tumore la povera Nadia. Ma a lei, è arrivata una grave accusa. Un un’accusa infamante che piomba poco dopo la grave bufala sulla morte della conduttrice delle Iene malata di Cancro

«Ricordati bene che non sei l’unica ad avere il cancro, molte persone non hanno la tua fortuna e non riescono a curarsi, a te i soldi non mancano e puoi avere le cure migliori quindi smettila di farti tutta questa pubblicità».

Parole pesantissime per la povera Nadia Toffa. Che non è affatto morta, e sta combattendo una battaglia nella quale ha bisogno del sostegno di tutte le persone che la amano. Lei però non si è fatta  l’ironia. Con un post su Instagram la conduttrice delle Iene ha smentito la notizia falsa sul suo prematuro decesso pubblicando uno scatto di un bel paio di corna.

Tanti gli amici che hanno supportato la grande Nadia Toffa

In molti non le hanno fatto mancare il sostegno. Tantissimi i fan che le hanno dato grande supporto, anche amici vip e volti dello spettacolo, da Simona Ventura a Carlo Verdone passando per Elisabetta Gregoraci, Elena Santarelli, che combatte una battaglia simile insieme al figlio, e Nicola Savino.

Poi le critiche. Le accuse. Per una donna che ha iniziato il suo calvario in un Hotel a Trieste. Un malore. Gli esami, e l’amara verità.

‘Nadia Toffa è morta’, la fake news battuta anche da La Repubblica

nadia toffa morta

Questo uno degli articoli sulla morte di Nadia Toffa che nelle ultime ore sta girando sul web. Lasciamo stare l’italiano grottesco con cui questo articolo è stato titolato da La Repubblica, ma perché qualche buontempone si è permesso di giocare così sulla vita di una donna che sta dimostrando di tenere alla sua vita con le unghie e con i denti? Cosa può spingere un ‘giornalista’ (chiediamo scusa ai giornalisti seri), a scrivere una fake news così di basso profilo, giocando sulla vita delle persone e sull’attaccamento che il pubblico dimostra verso la famosa conduttrice?

 

Tutti sperano che questo periodo di lontananza possa interrompersi in fretta, essendo iniziato ormai settimane fa. Lo scorso 13 maggio Nadia Toffa aveva chiesto a tutti d’avere pazienza, spiegando come a breve sarebbe tornata nel suo mondo. Nell’ultima puntata della versione del Le Iene da lei condotta c’era ancora Nicola Savino. Molti si sarebbero attesi un accenno alla Toffa, un videomessaggio magari, ma nulla è accaduto. Il suo fisico è di certo provato e uscire da questo tunnel prevede un lungo percorso. Impossibile accelerare i tempi, se il proprio fisico pretende pazienza.