Home Gossip

Nina Moric si sfoga: risponde alle accuse di Corona

CONDIVIDI

nina morria chirurgia gf

Nina Moric si sfoga in studio con Barbara D’Urso, parlando di Fabrizio Corona e Luigi Favoloso.

Intervistato da Silvia Toffanin a Verissimo, Fabrizio Corona ha rivolto pesanti accuse ai danni di Nina Moric, sua ex moglie. La modella è stata invitata al Grande Fratello, così da confrontarsi con l’ormai ex Luigi Favoloso. Ha avuto anche modo di parlare della sua delicata situazione, non avendo infatti più modo di vedere suo figlio.

L’ex re dei paparazzi si è infuriato nel vedere quella scena, e dalla Toffanin ha specificato che ora non le risponderà neanche al telefono, mentre prima pensava di aiutarla. Nina Moric è stata invitata nuovamente da Barbara D’urso, mentre sui social continua a lanciare messaggi per suo figlio: “Non sono stata strumentalizzata e a mia volta non ho strumentalizzato nessuno. L’unica cosa che mi dispiace è trovarci dinanzi a un innocente, un angelo come Carlos. E voglio dire a quella persona, se vuole veramente bene a quel piccolo angioletto di non andare in televisione a sputtanare l’odio verso la madre, perché io sono la madre. Io voglio bene a Fabrizio, e gli vorrò sempre bene perché è il padre di mio figlio. Siamo stati sposati otto anni, alti e bassi, due teste un po’ calde, ma io non rinnego niente, lo rifarei lo stesso. Da questo amore è nata una meraviglia che deve essere protetta. Da ora in poi vorrei silenzio, per rispetto di questo essere innocente. Io ad oggi non ho motivazioni valide sul motivo per il quale non possa stare con mio figli”.

Nina Moric parla dell’ex Luigi Favoloso

La modella ha avuto modo di parlare anche di Luigi Favoloso, suo ex squalificato dal Grande Fratello: “Io e lui abbiamo viaggiato, siamo stati in Iraq, in Siria. L’amore si può definire in mille modi. Dobbiamo trovare una nostra serenità se vogliamo andare avanti. Se saranno rose fioriranno. Lui non ha bisogno di consigli, è grande e vaccinato, che faccia della sua vita quello che crede sia la cosa migliore. Io non sono egoista, lui deve pensare a se stesso e gli auguro che pensi a se stesso, alla sua felicità e non alla mia”.