Home Attualità

Le Iene, Nadia Toffa premiata: finalmente torna a parlare

CONDIVIDI

 

Il lungo silenzio di Nadia Toffa, inviata e conduttrice de Le Iene, aveva fatto preoccupare i suoi fan. Finalmente la giornalista torna a parlare.

Questa sera sarà consegnato il premio giornalistico Marco Lucchetta. A riceverlo sarà Marco Fubini, ottenuto grazie a un reportage realizzato in collaborazione con Nadia Toffa, inviata e conduttrice de Le Iene.

La giornalista è rimasta in silenzio per ben due settimane, non tornando negli studi di Mediaset, come in molti avevano ipotizzato. L’ultima comunicazione risaliva allo scorso 13 maggio, ma ora la Toffa scrive per ringraziare la fondazione Lucchetta Ota D’Angelo Hrovatin, in seguito al premio ricevuto: “Il mio pensiero va a quei bambini che sono costretti a subire abusi, e che non hanno la forza di gridare aiuto. Sono ancora tanti, troppi, e hanno bisogno d’essere salvati. Ognio violenza che subiscono è un pugno nello stomaco a tutti noi”.

Le Iene, Nadia Toffa torna a parlare

Nonostante viva una dura fase di riabilitazione, Nadia Toffa non si allontana dalla propria passione, il giornalismo d’inchiesta, che l’ha portata a essere tra le inviata più apprezzate de Le Iene. Un lavoro che non svolge in maniera distaccata, come dimostrano queste parole: “Mai avrei pensato di vedere quello che ho visto in pieno giorno in una delle città più belle ed evolute d’Italia”.

I suoi tanti fan erano preoccupati dal prolungato silenzio, al punto da ipotizzare un aggravarsi delle sue condizioni di salute. È di certo confortante tornare a leggere qualcosa scritto dalla Toffa, che però non ha fatto riferimento al proprio stato di salute. Non era di certo il momento per parlare di sé o della sua assenza dal programma.

Tutti sperano che questo periodo di lontananza possa interrompersi in fretta, essendo iniziato ormai settimane fa. Lo scorso 13 maggio Nadia Toffa aveva chiesto a tutti d’avere pazienza, spiegando come a breve sarebbe tornata nel suo mondo. Nell’ultima puntata della versione del Le Iene da lei condotta c’era ancora Nicola Savino. Molti si sarebbero attesi un accenno alla Toffa, un videomessaggio magari, ma nulla è accaduto. Il suo fisico è di certo provato e uscire da questo tunnel prevede un lungo percorso. Impossibile accelerare i tempi, se il proprio fisico pretende pazienza.