Home Gossip

Morgan Freeman dai film allo science show: la biografia completa

CONDIVIDI
Morgan Freeman
Photo by Emma McIntyre/Getty Images for Turner

Morgan Freeman, attore tra i più amati di Hollywood: scoprine la biografia completa tra carriera e vita privata.

Il nome di Morgan Freeman è indissolubilmente legato a quelo di Hollywood e, più in generale, del cinema.

L’attore è comparso in diverse pellicole di grande successo, ha conseguito riconoscimenti prestigiosi e si è impegnato in progetti che ne hanno reso il nome sempre più altisonante.

Tutti abbiamo un film con Morgan Freeman che ci è rimasto nel cuore ma possiamo dire di conoscere veramente questo talentuoso attore? Oggi proviamo a scoprirne al meglio le varie sfaccettature, la vita privata, la carriera e anche i recenti scandali che rischiano di infangarne l’immagine.

Morgan Freeman accused

Morgan Freeman
Photo by Charley Gallay/Getty Images for Turner

E’ proprio l’influente attore a esser al centro del nuovo scandalo che ha copito Hollywwod, ancora una volta ponendo le molestie femminili come perno attorno cui ruota lo show business d’oltreoceano.

Sono ben otto infatti le donne pronte ad accusare il premio Oscar Morgan Freeman, 80 anni, di molestie sessuali.

L’emittente televisiva statunitense CNN riporta i racconti delle presunte vittime, descrizioni di comportamenti inappropriati tenuti dal celebre attore in diverse occasioni.

“Fece commenti sui nostri fisici… sapevamo che se ci fosse passato accanto… non dovevamo indossare alcun top che potesse mostrare il seno, nulla che mostrasse i nostri fondoschiena, intendo dire che non dovevamo portare abiti attillati – ha spiegato una giovane assistente alla produzione che, nell’estate del 2015, stava lavorando al film Insospettabili sospetti  -Tentò di alzarmi la gonna domandandomi che tipo di biancheria intima indossassi e se io mi allontanavo, lui ci provava di nuovo. Alan Arkin gli disse di smettere, Morgan andò fuori di testa e non seppe più cosa dire”.

Un’altra donna sostiene di esser stata oggetto di molestie nel 2012, durante la registrazione del film Now You See Me: Morgan Freeman tentò diversi approcci esprimendo commenti fuori luogo sul suo aspetto.

Oltre alle otto donne oggetto di simili attenzioni indesiderate, altre otto hanno testimoniato alla CNN il loro esser state spettatrici di simili approcci.

L’attore per ora si è limitato a rispondere:

“chi mi conosce o ha lavorato con me sa che non sono una persona che intenzionalmente offenderebbe o farebbe qualcosa per far sentire un altro a disagio. Chiedo scusa a colore che si sono sentiti offesi o mancati di rispetto, non erano le mie intenzioni”

Morgan Freeman film

Morgan Freeman
Photo by Carlo Allegri/Getty Images

L’esordio di morgan Freeman risale al 1071 ed è legato al film Una fattoria a New York City. La popolarità arrivò però grazie allo spettacolo per bambini del canale televisivo statunitensePBSThe Electric Company e al suo ruolo nella soap operaDestini.

Bisognerà attende gli anni ’80 per veder decollare il nome di Morgan Freeman nell’olimpo delle star di Hollywood e, non a caso, al 1988 risale anche la prima nomination agli Oscar per il ruolo ricoperto in Street Smart – Per le strade di New York. La seconda nomination è datata 1990 ed è come miglior attore per A spasso con Daisy.

Negli anni ’90 sperimnta il ruolo da coprotagonista in diverse pellicole tra cui Robin Hood – Principe dei ladri con Kevin Costner, il western Gli spietati dell’amico Clint Eastwood, nel thriller Seven di David Fincher, accanto a Brad Pitt e Kevin Spacey, e in Virus letale accanto a Dustin Hoffman.

Al 1995 risale la candidatura al Golden Globe per il miglior attore in un film drammatico e all’Oscar al miglior attore per la sua interpretazione in Le ali della libertà, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King.

La quarta candidatura all’OScar arriva nel 2005 come attore non protagonista in Million Dollar baby e per Morgan Freeman è finalmente il momento della vittora. Nel medesimo anno viene  scelto dal regista Christopher Nolan per interpretare Lucius Fox nella sua trilogia di Batman.

Nel 2010 arriva la quinta nomination all’Oscar sempre grazie a un film firmato Clint Eastwood, Invictus – L’invincibile, in cui interpreta Nelson Mandela.

A questi titoli se ne potrebbero aggungere molti altri che, solo per il cinema, portano Morgan Freeman ad esser comparso in oltre 80 pellicole. Aciò si aggiungono poi i prodotti per il piccolo schermo e il ruolo di doppiatore.

Morgan Freeman science show

Morgan FreemanSi tratta di è una serie televisiva di divulgazione scientifica dedicata ai misteri dell’universo, alla ricerca di risposte a quelle domande che l’uomo si pone sin dalla notte dei tempi. Buchi neri, viaggi nel tempo e forme di vita extraterrestri sono solo alcuni dei temi trattati nel programma condotto da Morgan Freeman e andata in onda per la prima volta in America nel dal giugno 2009, mentre in Italia è stata trasmessa da Discovery Science a partire dal 15 novembre 2010.

Morgan Freeman figli, età e moglie

Morgan Freeman
Photo by Dimitrios Kambouris/Getty Images

Morgan Freeman nasce a Memphis (Tennessee) il 1º giugno 1937. Ultimo di quattro fratelli ha un padre barbiere, Morgan Porterfield Freeman, e una mamma donna delle pulizie Mayme Edna.

La sua famiglia si sposta spesso ma già a otto anni Morgan debutta sul palcoscenico, interpretando il ruolo del protagonista in uno spettacolo scolastico. A 12 anni vince una competizione statale di recitazione e al liceo partecipa a uno spettacolo radiofonico. Nel 1955 però decide che la carriera di attore nonf a per lui e lascia la Jackson State University per intraprendere la carriera di meccanico nell’aviazione statunitense.

Dobbiamo attendere gli anni ’60 per vedere Freeman tornare alla recitazione in alcune opere teatrali.

Nel 1959 era intanto diventato padre: suo figlio, Alfonso, nasce dalla relazione con con Loletha Adkins ma già nel 1960 diventa padre una seconda volta ma in seguito a una relazione con una donna diversa.

Nel suo curriculum Morgan Feeman annovera però solo due matrimonio: quello con Jeanette Adair Bradshaw, con la quale rimarrà unito dall 1967 al 1979 e da cui ha avuto una figlia, Morgana, adottando poi anche la figlia, Deena, che lei aveva avuto da una precedente relazione; e quello durato dal 1984 al 2010 con Myrna Colley-Lee.