Home Attualità

Treno travolge tir: grave incidente sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea

CONDIVIDI

Si è verificato la scorsa notte un grave incidente ferroviaro sulla linea Torino – Ivrea che ha coinvolto un treno regionale e un tir fermo sui binari.

E’ di due morti e 23 feriti, tre dei quali particolarmente gravi, il bilancio attuale del devastante incidente verificatosi la scorsa notte sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea.

All’altezza del comune di Caluso il treno regionale 10027 ha travolto un tir che si trovava fermos ui binari subito dopo un passaggio a livello. Subito dopo il violentissimo impatto il treno ha deragliato: il locomotore e due vagoni sono finiti nei campi adiacenti i binari, abbattendo un palo della luce e tranciando i cavi. Sfiorata una casa cantoniera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Origlia conversazione in treno e decide di fare giustizia: fidanzato traditore smascherato via Twitter

Grave incidente ferroviario treno contro tir

L’incidente sarebbe avvenuto alle 23.20 circa nella frazione di Arè. Secondo le prime ricostruzioni il tir, un trasporto eccezionale con targa lituana, si trovava sui binari dopo aver sfondato le barriere di un passaggio a livello regolarmente funzionante. A nulla sarebbe servito il tentativo del macchinista di azionare il freno d’emergenza.

Saranno ora le indagini della procura di Ivrea, coordinate dal procuratore Giuseppe Ferrando, a tentare di stabilire l’esatta dinamica e le responsabilità dell’incidente.  Al momento l’unico indagato risulta essere Darius Zujis, l’autista lituano di 39 anni alla guida del tir: l’accusa è di disastro ferroviario.

Le vittime sono Roberto Madau, macchinista 61enne del treno, e Stefan Aureliana, romeno di 64 anni alla guida del mezzo di scorta tecnica al tir.

I feriti sono stati estratti dalle lamiere uno a uno. Destano particolari preoccupazioni le condizioni della capotreno, ricoverata in prognosi riservata: numerosi i traumi dovuti alla sindrome da schiacciamento, oltre a una frattura al bacino che ha necessitato di un intervento presso il Cto di Torino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Ragazzo di colore viaggi su un treno senza biglietto: il web si indigna ma è tutta una bufala

Le autorità stanno ancora procedendo alla rimozione dei vagoni del treno regionale. Per garantire gli spostamenti ai pendolari della linea Chivasso-Aosta, Trenitalia ha messo a disposizione alcuni autobus sostitutivi.