Home Attualità

Nadia Toffa salta ancora “Le Iene”: il motivo lo scrive su Instagram

CONDIVIDI

Nadia Toffa parla del cancro

Nadia non ce la fa e salta  le Iene ancora una volta in una settimana.

Questa settimana, sul web,  è circola bruttissima fake news in cui lla bella presentatrice colpita da un cancro e ora in cura, annunciava il suo addio alla televisione per motivi di salute. T

Nadia alla sua trasmissione preferita, vuole rientrare più in forma che mai, ma dovrà saltare la puntata di questa sera, domenica 13 maggio, assicurando però ai suoi ammiratori sul suo profilo Instagram che tornerà presto, chiedendo di aspettarla.

La speranza di Nadia annunciata su Instagram

Eccomi qui! Con tutta la voglia del mondo di tornare a #leiene. Ci siamo quasi, la vostra energia e il vostro affetto mi arrivano dritti al cuore e mi danno una carica pazzesca. È per questo che vorrei ringraziarvi tutti uno per uno, voi datemi una mano e passate parola 😜. Manca poco, anche se non sarà stasera, ma giuro che ci rivediamo presto presto presto, aspettatemi ✌🏻

Come Sta Nadia Toffa?

Nadia Toffa si era sentita male a dicembre quando era a Trieste per un servizio. Ricoverata d’urgenza aveva fatto tremare tutta l’Italia, per riuscire a superare questo difficile momento anche se con un po’ di apprensione. Nonostante questo non subito si era capito quali erano stati i problemi che avevano costretto la ragazza a stare male. Infatti questa aveva preferito tacere sulla sua condizione.

A marzo poi era tornata in onda per la nuova stagione de Le Iene Show e aveva svelato di aver avuto un tumore e che stava ancora combattendo. Da quel momento aveva poi svelato di indossare una parrucca visto che aveva perso i capelli a causa delle cure. Già diverse volte si era assentata dal programma proprio per sostenere le cure, ma se le prime volte tutto sembrava normale questa volta invece sembra essere scattato un allarme più importante. Serve forza e determinazione, ma anche sostegno per una ragazza che deve vincere per forza questa battaglia dopo tanti mesi di difficoltà e qualche complicazione che ha fatto temere anche il peggio.