Home Gossip

Fabrizio Frizzi: clamorosa rivelazione prima di morire

CONDIVIDI

Fabrizio Frizzi: clamorosa rivelazione prima di morire Secondo il sito ‘Dagospia’ Fabrizio Frizzi, avrebbe confidato qualcosa di clamoroso ad una giornalista di ‘Avvenire’. Qualcosa che getterebbe un’ombra su un suo collega della televisione.

Fabrizio Frizzi a pochi mesi dalla sua prematura morte avvenuta a causa di un’emorragia celebrale lo scorso 26 marzo, continua a far parlare di se. Un uomo speciale, un conduttore entrato nella vita e nelle case degli italiani in punta di piedi e con il suo sorriso che caratterizzerà il suo ricordo per sempre.

Frizzi, molto amato dal pubblico e dalla sua famiglia, evidentemente non godeva dello stesso favore nell’azienda per cui ha lavorato tutta la vita, la Rai. Sono più volte stati resi pubblici i problemi avuti tra il conduttore e l’azienda che culminarono nell’allontanamento dallo schermo di Fabrizio riportato poi in Tv dal suo amico fraterno Carlo Conti che lo ha voluto per la trasmissione ‘Tale e quale show’ e che lo ha sostituto all”Eredità’ durante la sua malattia, una malattia che Frizzi ha sempre tenuto nascosta dalla prima ischemia avuta ad ottobre.

Il conduttore infatti, sapeva di essere affetto da una patologia celebrale che non gli avrebbe lasciato scampo, ma ha voluto comunque lavorare e continuare a dispensare gioia e sorrisi sino alla fine.

Il sito ‘Dagospia’ avrebbe reso noto che Fabrizio si sarebbe andato ad una rivelazione clamorosa alla giornalista di Avvenire, Tiziana Lupi.

Fabrizio Frizzi: “un collega voleva soffiarmi la conduzione dell’Eredità “

fabrizio frizzi professoresse l'eredità
Foto Instagram

Secondo ‘Dagospia’ Fabrizio Frizzi avrebbe rivelato alla giornalista di Avvenire, Tiziana Lupi, che per un certo tempo ha temuto di perdere la conduzione dell”Eredità’. La giornalista infatti sembra abbia raccontato che durante la confidenza, il conduttore, le avrebbe rivelato che un suo collega stava provando a soffiargli la conduzione del quiz della Rai o di condividerla con lui.

Secondo la giornalista, Frizzi era molto toccato, non per la paura di perdere il programma, ma per l’atteggiamento di una persona che le si professava amica. Non solo i rapporti con la Rai dunque erano caratterizzati da tensione, ma anche quelli con un collega in particolare, le quali generalità sono per ora ignote e forse questo ‘collega’sarà stato in prima fila per salutare Frizzi durante il suo funerale.

GUARDA Funerali Frizzi, l’ultimo saluto a Fabrizio -IL VIDEO-